Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Le pagelle di Napoli-Inter: Lavezzi e Dzemaili fanno volare il Napoli, Gargano...

Le pagelle di Napoli-Inter: Lavezzi e Dzemaili fanno volare il Napoli, Gargano prezioso. Ingenuo Aronica

 

di Salvatore De Curtis

Dopo l’impresa in Champions League il Napoli è chiamato a riprendere la rincorsa al terzo posto. Di fronte c’è un Inter ferita che è alla ricerca di un risultato positivo dopo le ultime uscite molto deludenti. Una partita a senso unico in cui sono sempre gli azzurri a rendersi pericolosi nella metà campo nerazzurra. Mazzarri schiera a sorpresa Dzemaili al posto di Hamsik ed è proprio lo svizzero a propiziare il gol di un Lavezzi che vola sulle ali dell’entusiasmo dopo la doppietta in Champions League di martedì. Ora il terzo posto è ancora più vicino.

 

LE PAGELLE

 

De Sanctis 6 – Non viene mai chiamato in causa se non dai compagni di reparto in fase di appoggio.

 

Campagnaro 6,5 – Sembra essere definitivamente uscito da quel tunnel buio in cui si era ingarbugliato e si nota che è in fase di ripresa. Forse la convocazione in nazionale lo ha rivitalizzato.

 

Cannavaro 6 – Si limita semplicemente a tenere a bada gli avversari che non mettono grande apprensione alla retroguardia azzurra.

 

Aronica 5 – Una buona gara da parte del difensore tanto caro a Mazzarri, che però commette un grave errore lasciando in 10 i compagni di squadra mettendo in discussione il risultato.

 

Maggio 6,5 – Un moto perpetuo sulla fascia destra, costringe Nagatomo a usare le maniere forti in ogni circostanza.

 

Gargano 6,5 – Sempre presente nella centrocampo azzurro, fa sentire sempre il suo fiato sul collo degli avversari. Preciso in fase di interdizione, offre anche interessanti spunti con alcuni ribaltoni di gioco.

 

Inler 6 – Prestazione sufficiente da parte dello svizzero, anche se nelle ultime uscite era sembrato molto più frizzante. Da apprezzare per alcune sue conclusioni dalla distanza, che da un pò di tempo mancavano al Napoli.

 

Zuniga 6 – Prima tempo un pò in ombra, in cui si limita a tenere a bada eventuali incursioni da parte dei nerazzurri, nella ripresa si fa notare anche in fase offensiva coi suoi soliti dribbling ubriacanti.

 

Dzemaili 7 – Viene chiamato a sostituire Hamsik e non fa rimpiangere per nulla lo slovacco. Sempre pericoloso negli inserimenti, è sua l’iniziativa che permette a Lavezzi di andare in rete. (Dall89′ Dossena SV)

 

Lavezzi 7,5 – E’ l’uomo della svolta, parte subito in sordina tenendo sempre in apprensione gli avversari. Dopo la doppietta contro il Chelsea trova ancora la via del gol con un preciso destro che si infila nell’angolo basso alla sinistra di Julio Cesar. Quarto gol consecutivo, a dispetto di chi lo critivava per la poca incisione in fase realizzativa. (Dall’82’ Britos SV)

 

Cavani 6 – Non è una delle sue serate migliori, ma l’impegno non manca mai.

 

Mazzarri 7 – Lancia improvvisamente Dzemaili invece di Pandev per sostituire lo squalificato Hamsik e la scelta si mostra azzeccatissima, infatti il trequartita svizzero è uno dei migliori in campo. Dopo l’espulsiuone di Aronica è costretto a rivedere i suoi piani per difendere il risultato e ci riesce egregiamente.

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI? AGGIUNGI NAPOLICALCIOLIVE ANCHE SU FACEBOOK!