Home Napoli News Donadoni: “Vogliamo punti tranquillità. Con un po’ di tempo in più chissà...

Donadoni: “Vogliamo punti tranquillità. Con un po’ di tempo in più chissà come sarebbe finita a Napoli…”

CONDIVIDI

 

 

di AntonioPapa

 

Domenica sarà un giorno particolare per Roberto Donadoni, che ritroverà da avversario il Napoli, un amore durato soli sette mesi. Donadoni ha intrapreso questa nuova avventura con il Parma, e dalle pagine del ‘Mattino’ lascia trasparire tutto il suo rammarico per come sono andate le cose a Napoli, con la consueta signorilità: “Mi è dispiaciuto perché magari con un po’ di tempo in più avrei potuto regalare delle soddisfazioni ai tifosi. In questi due anni è chiaro ed evidente, lo dicono i risultati e i traguardi raggiunti, che la squadra ha trovato una quadratura giusta e una dimensione da big. Il merito è di un’oculata programmazione societaria e di alcuni acquisti azzeccati nel corso delle ultime due campagne acquisti. Problemi con De Laurentiis? Tutti fanno allusioni sul mio periodo a Napoli, ma io non ho mai avuto problemi con nessuno. Sono felice per lui, per le soddisfazioni che si sta togliendo nel calcio.

FERMARE IL NAPOLI – Non ci sarà spazio per i ricordi, Donadoni sa che il Napoli va battuto per continuare la corsa verso la salvezza: “Gli azzurri stanno bene e dopo il risultato ottenuto in Champions sono una squadra molto motivata. Ma noi dobbiamo conquistare i punti della tranquillità e dobbiamo farlo il prima possibile. Testa alla Champions? Me lo auguro, ma non sarà così. Punta al terzo posto e verrà qui per vincere. Ma per conquistare i tre punti giocheremo anche noi. A Londra comunque tiferò per gli azzurri“. Ci sarà da fermare in primis un Lavezzi in formissima, un calciatore che lui definì tatticamente disordinato: “Lui è come tutti i grandi giocatori, anche come quelli con cui ho giocato nel corso della mia carriera. Se imparerà a essere ancor più disciplinato sotto l’aspetto passivo, ovvero senza possesso di palla, può diventare un campione senza prezzo. È un giocatore di grande qualità e se ha libertà d’azione in mezzo al campo è capace di fare la differenza con colpi magistrali. Come, d’altronde, sta facendo”.

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI? AGGIUNGI NAPOLICALCIOLIVE ANCHE SU FACEBOOK!