Home Napoli News Chelsea-Udinese-Siena: sette giorni per l’all-in

Chelsea-Udinese-Siena: sette giorni per l’all-in

 

 

di Nicola Lo Conte

 

Champions League, campionato, coppa Italia: in rigoroso ordine cronologico, i tre tavoli su cui il Napoli metterà tutte le sue fiches in una settimana che si preannuncia al cardiopalma. Quasi gira la testa, a focalizzare gli obiettivi che gli azzurri hanno alla propria portata: il pass per i quarti di finale di Champion’s mercoledì a Londra, dove si dovrà difendere il 3-1 maturato al San Paolo; il terzo posto in campionato, una buona fetta del quale si giocherà a Udine domenica sera, che potrebbe valere la Champion’s anche per la prossima stagione (ma con il preliminare da superare); la finale di Coppa Italia da conquistare davanti al proprio pubblico contro il Siena, ribaltando l’1-2 dell’andata, per regalarsi la chance di conquistare un nuovo trofeo 22 anni dopo l’ultimo trionfo, quello della supercoppa italiana (contro la Juve, che guarda caso potrebbe essere l’avversaria a Roma). Non c’era più l’abitudine, da queste parti, ad essere competitivi a questi livelli. E dire che solo qualche settimana fa si temeva di dover lasciare qualcosa – forse tutto – per strada, dopo un letargo invernale affatto benaugurante. Invece ora si fa presto a galoppare con la fantasia, a immaginare un Napoli davvero in corsa fino alla fine per tutto. Perché il Napoli dell’ultimo mese ha dimostrato di non temere nessun ostacolo, di essere in grado di compiere qualunque impresa. La squadra è pronta per un trittico che potrebbe proiettarla verso vette inimmaginabili. “All in”, per far saltare il banco. Lo show-down è vicino.

 

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI? AGGIUNGI NAPOLICALCIOLIVE ANCHE SU FACEBOOK!