Home Multimedia VIDEO – Una rimonta divenuta leggenda. Nel 2009 l’ultima vittoria a Torino

VIDEO – Una rimonta divenuta leggenda. Nel 2009 l’ultima vittoria a Torino

 

di Raffaele Silvestri

 

Il posticipo della 30ª Giornata di Serie A Tim vedrà di fronte Juventus e Napoli. Una partita che promette spettacolo in vista della finale di Coppa Italia, prevista per il 20 Maggio allo stadio Olimpico di Roma. Napoli e Juventus sono due squadre che hanno fatto la storia del calcio italiano, dando vita a duelli indimenticabili. Partite, gesti e protagonisti divenuti simboli di intere generazioni. Come dimenticare la  zampata di Altafini (core ‘ngrato) che diede lo scudetto alla Juve nel 1975, le prodezze di Maradona, le vittorie bianconere negli anni tristi della storia del Napoli. I duelli giocati in serie B, la vittoria del Napoli ai calci di rigore in Coppa Italia, e così via, fino ad arrivare ai giorni nostri. Indimenticabile la sera del 31 ottobre 2009, quando il Napoli fu protagonista di una rimonta incredibile. La Juventus passò in vantaggio con un colpo di testa di Trezeguet, bravo ad anticipare la difesa azzurra. Ad inizio ripresa, arrivò il raddoppio di madama. Cross dalla sinistra dello stesso Trezeguet con Contini che sbagliò il disimpegno, favorendo il facile appoggio in rete di Giovinco. Il gol della formica atomica diede la scossa al Napoli che accorciò le distanze con Marek Hamsik. Il pareggio azzurro fu opera di Datolo, rapido nel risolvere una mischia in area juventina. Sul finale di gara, al termine di un contropiede micidiale, arrivò il 2-3 di Hamisk che fece esplodere i tifosi partenopei presenti allo stadio Olimpico. Il giorno dopo, fu una festa per tutta la città di Napoli. La vecchia signora era stata battuta a Torino dopo 21 anni. Nella speranza che il Napoli possa ripetere una vittoria simile, eccovi il tabellino e gli highlights di quella bellissima partita:

 

JUVENTUS-NAPOLI 2-3 IL TABELLINO

JUVENTUS: Buffon; Grygera, Cannavaro, Chiellini, Grosso; Felipe Melo, Poulsen (32′ st Amauri); Camoranesi (31′ pt Tiago), Diego, Giovinco (40′ st De Ceglie); Trezeguet. (Manninger, Legrottaglie, Molinaro, Immobile). All: Ferrara.

NAPOLI: De Sanctis; Campagnaro (13′ st Datolo), Cannavaro, Contini; Maggio, Gargano, Cigarini; Aronica; Hamsik, Lavezzi (42′ st Pazienza); Denis (24′ st Quagliarella). (Iezzo, Grava, Rinaudo, Pià). All: Mazzarri.

Arbitro: Damato.

Marcatori: 36′ pt Trezeguet (J), 9′ st Giovinco (J), 14′ st e 36′ st Hamsik (N), 19′ st Datolo (N).

Ammoniti: Contini (N), Campagnaro (N), Chiellini (J). Espulsi: Amauri (J)

 

 

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI? AGGIUNGI NAPOLICALCIOLIVE ANCHE SU FACEBOOK!