Bortolo Mutti: “Rigore inventato. Voglio rispetto per il Palermo”

 

Sconfitta pesante per il Palermo subita allo stadio San Paolo contro il Napoli. I rosanero, che ancora non sono matematicamente salvi, hanno giocato comunque una buona partita e si sono resi pericolosi in diverse occasioni. Fatto sta, che il gruppo allenato da Mutti dovrà lottare fino alla fine per centrare, quanto prima possibile, la matematica salvezza. Non sono mancate le polemiche, a fine gara, soprattutto per il generoso calcio di rigore concesso al Napoli. Lo ha evidenziato anche Bortolo Mutti, al termine della gara, durante l’analisi personale della partita ai microfoni di Sky. Ecco le sue dichiarazioni: “E’ evidente che il calcio di rigore è stato totalmente inventato. Purtroppo non siamo ancora matematicamente salvi ed è da un paio di partite che ci stanno penalizzando in maniera incredibile. Visto che non parliamo mai, questa volta lo faccio io chiedendo rispetto per la mia squadra. Non è stato facile affrontare una squadra di alto livello come il Napoli, anche se non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi. Dobbiamo ancora salvarci, ecco perché la pressione su di noi sarà sempre alta. Per me anche il fallo di Cannavaro su Ilicic era da calcio di rigore”.

RS

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI? AGGIUNGI NAPOLICALCIOLIVE ANCHE SU FACEBOOK!