Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Cronaca Mazzarri: “Gianello era un portiere mediocre che si allenava senza impegno”

Mazzarri: “Gianello era un portiere mediocre che si allenava senza impegno”

 

‘Il Mattino’ ha riportato le dichiarazioni rilasciate da Mazzarri nei riguardi di Gianello, quando fu ascoltato come teste in procura. Queste furono le parole del tecnico toscano: “Ritenevo Gianello un giocatore mediocre, lo consideravo un ragazzo ‘leggero’, che peraltro si allenava senza impegno. In linea generale credo che i pericoli in questo ambiente possano venire da calciatori a fine carriera, senza particolari stimoli, come quelli militanti in serie minori, che percepiscono stipendi inferiori rispetto a quelli di serie A“.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI? AGGIUNGI NAPOLICALCIOLIVE ANCHE SU FACEBOOK!