Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Cronaca L’incontro per lo stadio: fra DeLa e DeMa c’è intesa solo sui...

L’incontro per lo stadio: fra DeLa e DeMa c’è intesa solo sui debiti pregressi

 


CLICCA QUI PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI!

 

Per ora un accordo c’è, ma riguarda solo i debiti pregressi. Soldi che serviranno per il restyling del San Paolo, o almeno per una serie di lavori urgenti. Durante un vertice di due ore Luigi De Magistris e Aurelio De Laurentiis cercano di lasciarsi alle spalle le polemiche dei giorni scorsi e di far ripartire il dialogo. Sul nuovo impianto sportivo, però, le posizioni restano distanti. Sono le 16,30 quando il presidente del Calcio Napoli – accompagnato dal responsabile del marketing Alessandro Formisano – entra a Palazzo San Giacomo da un ingresso laterale per dribblare i giornalisti. Ad accoglierlo, nell’ufficio al secondo piano, ci sono il sindaco e il capo di gabinetto Attilio Auricchio. Si entra subito nel vivo: la settimana prossima il Comune e il club sigleranno un’intesa per compensare debiti e crediti relativi alla gestione del San Paolo. L’ente ha un credito di 3,5 milioni dal Napoli che a sua volta ha anticipato somme per una serie di interventi. A conti fatti De Laurentiis dovrà versare all’amministrazione 1,3 milioni più Iva. “Si tratta di un accordo importantissimo – ha spiegato de Magistris intervenendo a Radio Kiss Kiss Napoli – Tutti i fondi saranno spesi per lo stadio di Fuorigrotta”.

 

Fonte: Il Mattino


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!