Home Calciomercato Napoli Per la corsia sinistra due ipotesi affascinanti: ecco Zambrotta e Mesto

Per la corsia sinistra due ipotesi affascinanti: ecco Zambrotta e Mesto

 

 

CLICCA QUI PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI!

 

Il calciomercato del 2012/2013 del Napoli sarà sicuramente ricordato come quello del mancino di fascia. Il vero e proprio tormentone dell’estate per i tifosi azzurri che finora hanno ascoltato solo chiacchere. Come le tante fatte su Federico Balzaretti, che a 31 anni ha scelto di ‘ridimensionarsi’ e non approdare alle competizioni europee, come l’Europa League che vedrà il Napoli protagonista. Sfumato il nome che Mazzarri avrebbe più voluto, resta da capire se ci si affiderà completamente a Dossena, dopo la fiducia mostrata dal presidente al ragazzo di Lodi, oppure si continuerà a sondare il mercato, magari alla ricerca del last minute. Eppure la tendenza degli ultimi anni della società azzurra non è stata proprio questa. Colpi clamorosi sul filo del rasoio, per quanto riguarda le voci in entrata, non sono mai avvenuti. Neanche per un usato garantito, volendo usare un termine extracalcistico. E allora, a parte i soliti nomi che circolano ormai da inizio mercato, il nome dell’esterno del Napoli potrebbe essere quello di Gianluca Zambrotta. Goal.com lancia l’affascinante ipotesi dell’ex Juventus e Milan che ancora non ha accettato un trasferimento all’estero. A 35 anni potrebbe firmare l’ultimo importante contratto della sua carriera. Un’ importante operazione per il Napoli, visto anche il parametro zero del suo cartellino. Mazzarri sarebbe ben lieto di avere un calciatore d’esperienza in squadra, capace di adattarsi su entrambe le fasce. Insomma tutti ingredienti che garantirebbero il placet del tecnico toscano alla trattativa.

L’altro giocatore che potrebbe fare al caso del club azzurro è Giandomenico Mesto. Costo dell’operazione meno di 3 milioni di euro, con un ingaggio nettamente inferiore a quello richiesto da Balzaretti. Il calciatore è in uscita dal Genoa, ma ci sarebbe da vincere la concorrenza della Lazio.

 

A.I.