Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News RETROSCENA – Raiola: “Proposi a Ferlaino di acquistare l’Haarlem e una stella...

RETROSCENA – Raiola: “Proposi a Ferlaino di acquistare l’Haarlem e una stella olandese”

 

CLICCA QUI PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI!

 

Mino Raiola, procuratore di Marek Hamsik, Ibrahimovic e tanti altri, ha rilasciato alcune dichiarazioni al ‘Secolo XIX’ rivelando alcuni retroscena riguardanti il Napoli: “Eravamo a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta. L’Italia era il paradiso del calcio, nessuno allora voleva andare al Barcellona o al Manchester. Però i ragazzi della nostra Primavera (Haarlem ndr) non andavano in Italia direttamente, se li prendeva l’Ajax. Il nostro rivale storico. C’era un parametro nazionale bassissimo, faccio un esempio: 25 mila euro da moltiplicare per l’età. Un ragazzo di 18 anni aveva parametro 10, dunque ce lo soffiavano con 250 mila euro. C’erano due mediatori storici, Coster Cor e Appolonius Konijnburg, che portavano in Italia i calciatori olandesi. Gullit, venduto al Milan per diciassette milioni di dollari, era tutto guadagno loro. Allora mi è venuta un’idea: far comprare l’Haarlem dal Napoli, la squadra del mio cuore, e consentirgli di prendere giocatori olandesi a parametro o poco più. Bergkamp, per esempio. La plusvalenza ci avrebbe consentito di rifare la squadra. Ho chiamato Ferlaino. Abbiamo dato il via alla collaborazione, gli ho offerto Bergkamp per 700 milioni di vecchie lire. Ha tentennato. Due anni dopo ha messo sul piatto quattordici milioni di euro di adesso, ma ho dato il giocatore all’Inter. Grazie a un accordo con il sindacato, ero diventato il rappresentante di tutti i calciatori olandesi. E l’Inter ha preso Bergkamp assieme a Jonk: chi voleva uno doveva ingaggiare anche l’altro”.

VM


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!