Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Cronaca Criscitiello: “Mazzarri, antipatico e spocchioso, ha un grande merito. Ma la Juve...

Criscitiello: “Mazzarri, antipatico e spocchioso, ha un grande merito. Ma la Juve è più forte”

 

CLICCA QUI PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI!

 

Ecco quanto scrive il giornalista di ‘Sportitalia’ circa la lotta scudetto.

“Alla sosta arriviamo con tre indicazioni, chiare: a) la Juventus resta la più forte d’Italia, anche se per la Champions perderà punti preziosi e avrà alle calcagne fino alla fine Inter (rigenerata) e forse il Napoli (fortissimo a centrocampo e cinico in attacco). b) la Roma di Zeman non ha futuro. c) Montella è il miglior allenatore italiano in attività.

Il Napoli, vittorioso con l’Udinese, reduce dal miracolo di Anfield e felice per aver ritrovato Maicosuel, giocatore che tra due sessioni di mercato varrà 20 milioni di euro. Mazzarri, antipatico e spocchioso, ha un grande merito. Tatticamente ha pochi rivali in Italia. A centrocampo ha piazzato Behrami al fianco di Inler, ottenendo da uno maggiore copertura e sgacciando l’ex friulano anche in fase di impostazione con maggiore libertà. L’attacco è esplosivo. Si muovono come delle macchinine telecomandate. Quando Hamsik parte e Cavani si inserisce il Napoli è una favola. Quando Cavani si allarga e Hamsik entra, fanno male a chiunque. La staffetta Pandev-Insigne alla lunga darà grandi risposte. Non convince la difesa, ieri priva di Cannavaro. Anche con l’Udinese ha subito troppo e, nonostante l’assenza degli esterni titolari Basta e Armero, spesso la difesa a 3 ha sofferto l’offensiva bianconera. Con la Juve sarà un bel banco di prova, soprattutto per i partenopei che possono contare su un entusiasmo contagioso. E’ presto per fare calcoli ma, a quanto pare, ad inizio ottobre abbiamo già due squadre da depennare dalla lotta scudetto: Milan e Roma”


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!