Home Napoli News VIDEO – Chievo – Napoli 1-0: Un Napoli rivoluzionato regala la vittoria...

VIDEO – Chievo – Napoli 1-0: Un Napoli rivoluzionato regala la vittoria ai veronesi

CONDIVIDI

 

CLICCA QUI PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI!

 

di Vincenzo Matino

 

Come sottolineato dallo stesso Hamsik, dalle sconfitte si impara a non commettere gli stessi errori. Allora è d’obbligo andare a rivedere la partita Chievo – Napoli dello scorso anno, dove il maxi turn over operato da Mazzarri non sortì l’effetto sperato con il Napoli che uscì sconfitto dal campo per la prima volta in campionato proprio contro i veronesi, autentica bestia nera degli azzurri. Decisivo un errore di Fideleff, fino ad allora tra i migliori del Napoli, incapaci di impensierire seriamente gli avversari per tutti i 90′ minuti. Inconsistenti gli ingressi in campo di Cavani, Inler e Hamsik contro il catenaccio vecchia maniera issato da Di Carlo a protezione di Sorrentino.

 

IL MATCH – La partita è una di quelle gare che non si fa fatica a dimenticare. La squadra di Di Carlo si chiude e prova a ripartire, mentre agli uomini di Mazzarri a cui si chiede di fare la partita, appaiono svogliati e privi di idee, anche a causa della formazione praticamente inedita. Quella adottata da Mazzarri è infatti più una rivoluzione che turn over. Ne esce fuori un primo tempo letteralmente orribile, con Sorrentino e De Sanctis spettatori non paganti. Nella ripresa non arriva la scossa da parte di nessuna delle due squadre. Mazzarri inserisce Inler, Cavani e Hamsik, ma il copione non cambia. Nemmeno i ‘titolarissimi’ riescono ad accendere la luce in una partita priva di colore ed emozioni. La gara sembra ormai avviata verso un sonnolento 0-0, ,ma a 18 minuti dalla fine, su un cross innocuo dalla sinistra, Fideleff al centro dell’area svirgola clamorosamente il pallone, consegnandolo tra i piedi di Moscardelli, che non vede l’ora di spingerlo in rete, fissando il risultato sull’1-0. E’ lo schiaffone da cui non ti riprendi, soprattutto quando in campo c’è una squadra che fino a quel momento ha creato poco o nulla. Il match si chiude sull’1-0 per i veronesi, che ancora una volta battono il Napoli.

Nel calcio i se e i ma non hanno un gran valore, ma probabilmente l’eccessivo turn over azzurro facilita molto il compito dei ragazzi di Di Carlo

Chievo-Napoli 1-0:

 

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino, Sardo, Morero, Cesar, Jokic, Rigoni, Bradley, Hetemaj, Cruzado (14′ st Sammarco), Paloschi (39′ st Mandelli), Thereau (14′ st Moscardelli). A disp. Puggioni, Frey, Vacek, Grandolfo. All. Di Carlo

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis, Fernandez, Aronica, Fideleff, Maggio (13′ st Inler), Gargano, Dzemaili, Zuniga, Santana (13′ st Cavani), Mascara (26′ st Hamsik), Pandev. A disp. Rosati, Grava, Cannavaro, Chavez. All. Mazzarri

Arbitro: Damato di Barletta

Marcatore: 27′ st Moscardelli

Note: ammoniti Fideleff, Inler, Sorrentino, Rigoni.