Home Napoli News Sonetti: “Normale risentire dell’assenza di Cavani. Allegri e Mazzarri molto diversi”

Sonetti: “Normale risentire dell’assenza di Cavani. Allegri e Mazzarri molto diversi”

 

CLICCA QUI PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI!

 

Nedo Sonetti è intervenuto sulle frequenze di ‘Radio Kiss Kiss’ parlando del momento del Napoli e dell’ipotesi che vede Mazzarri sulla panchina del Milan: “Le grandi squadre sono formate dai grandi giocatori e quando questi mancano la squadra dal punto di vista psicologico ne risente. Goran Pandev è un giocatore offensivo, che deve essere lasciato libero di sprigionare la sua tecnica e la sua fantasia, deve giocare tra le linee, non è una prima punta e nemmeno un punto di riferimento per la squadra. Sul possibile scambio tra Mazzarri e Allegri, credo che siano molto diversi caratterialmente. Max è un po’ più sereno, mentre Walter subisce più influenza della gente e della partita, subisce molto lo stress. Allegri gestisce meglio le pressioni”.

VM