Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News La solita ammenda che non risolve il problema: altra mini-multa alla Juve

La solita ammenda che non risolve il problema: altra mini-multa alla Juve

 

 

Ancora una volta la passano liscia la Juventus e i suoi tifosi a seguito dei cori razzisti verso Napoli. O almeno se la cavano con la solita ammenda che come al solito non risolverà il problema. Sanzione lievemente maggiorata, 20.000 euro stavolta, per i cori indirizzati nel corso della gara di Coppa Italia contro la Lazio. Ma di ‘provvedimenti seri’ da parte del giudice sportivo, Giampaolo Tosel, nemmeno l’ombra. Tra le motivazioni si legge che la multa è stata comminata perché i sostenitori bianconeri hanno “indirizzato alla tifoseria di altra squadra un coro costituente espressione di discriminazione per origine territoriale; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lettera a) e b) CGS, per avere la Societa’ concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza; recidiva“.

Peccato che alla ‘puntuale’ motivazione, non corrisponda l’adeguata pena, ovvero la squalifica del campo!

A.I.
CLICCA QUI PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI!