Zamparini conferma l’addio di Cavani: “Sarà del PSG, ci daranno un milione. Ho altri calciatori come lui”

0
61

 

“Un milioncino ci entra. E’ arrivato dal cielo”. Maurizio Zamparini, collegato telefonicamente con ‘Radio Radio’, spiega che dall’affare che portera’ nelle prossime ore Edinson Cavani al Paris Saint Germain per 64 milioni di euro, anche il Palermo guadagnera’ qualcosina. “Si tratta di un emolumento che il Psg ci paghera’ per la formazione del giocatore e che non e’ compreso nel pagamento al Napoli, visto che lo abbiamo preso che era giovanissimo – spiega il patron rosanero – Ben venga. Ho mandato un sms a De Laurentiis, gli ho detto ‘mi hai superato’, intendendo che ha superato i 43 milioni per i quali ho ceduto Pastore al Psg e gli ho detto ‘ho altri giocatori come Cavani’, penso a Ilicic e Hernandez”. Secondo Zamparini la cessione del Matador era un’operazione che il presidente del Napoli “doveva fare. Ha fatto benissimo a dire che lui voleva quella cifra: Cavani e’ unico e ormai non poteva piu’ rimanere a Napoli perche’ pensa alla sua carriera e mi pare che il Psg gli dia otto milioni l’anno”. Zamparini invece ‘tira le orecchie’ al collega per avere lasciato andare Walter Mazzarri: “Io non lo avrei mollato – dice -. Gli auguro che vada tutto bene, ma dovrebbe sceglierli lui i giocatori piu’ che l’allenatore (Benitez, ndr), che non conosce il calcio italiano”.

 

Fonte: agi

M.D.A.