VIDEO @DIMARO – Pandev: “Non ci nascondiamo, vogliamo vincere. Posso coesistere con Hamsik”

0
72

 

 

 

 

 

Goran Pandev è carico per la nuova stagione del Napoli. Parole importanti del macedone: “Inutile nasconderci, il Napoli deve portare a casa trofei importanti”

 

SU BENITEZ – “Il mister è sempre sereno, adesso a Napoli è tutto diverso. Stiamo facendo un buon lavoro, stiamo provando nuove cose. Mi fa piacere che mi ha trovato diverso fisicamente. L’importante è che gli stiamo dietro, lui è un allenatore vincente”.

SUL MERCATO – “Finora abbiamo acquistato giocatori con esperienza internazionale. Speriamo che arrivino anche altri campioni. Quest’anno ci sono tante partite difficili

TRAGUARDI – “Il gruppo adesso è molto forte, c’è esperienza. Le partite che abbiamo sbagliato l’anno scorso e che ci hanno fatto perdere lo scudetto, non le dobbiamo ripetere.

POSIZIONE – “Mi fa piacere giocare vicino la prima punta, ci sono tante aspettative a Napoli, ma questo gruppo non deve sentire la pressione. Sappiamo che Napoli è una piazza calda, in questi anni abbiamo vinto poco. Però dobbiamo impegnarci e portare qualche trofeo importante“.

SCHEMI – “Il mister ci chiede di pressare subito. Davanti abbiamo giocatori tecnicamente molto forti. Ripeto, stiamo seguendo il mister che ci sta aiutando molto. Adesso arriveranno partite un pò più difficili e vedremo. A me piace sacrificarmi, all’Inter ho fatto anche l’esterno, ma mi trovo meglio a giocare vicino la punta

SU CAVANI – “Mi dispiace che sia andato via, mi sarebbe piaciuto vincere con lui. Ha dato tanto per questa maglia e lo dobbiamo solo ringraziare. Adesso tocca a noi fare del nostro meglio e non sentire la mancanza di Edi“.

SULLA JUVE – “E’ la squadra da battere, hanno  acquistato due grandi campioni, il campionato è lungo e vedremo come finirà

CHAMPIONS – “Le squadre lasciano giocare di più, non come il campionato italiano in cui ci sono dieci giocatori a difendere

SU HAMSIK –Con lui mi trovo benissimo, possiamo giocare insieme. Meglio avere venti campioni in squadra, abbiamo più possiblità di vincere

TIFOSI –Tocca a noi vincere qualcosa di importante. Non ci nascondiamo, stiamo puntando a qualcosa di importante per accontentarli

MAZZARRI VS BENITEZ – “Mazzarri è stato importante, ora abbiamo cambiato la tattica, dobbiamo dare tempo al mister di conoscerci meglio

TREQUARTISTI E GOL – “Il fatto che giocheremo con più uomini davanti ci avvantaggerà. Il mister vuole giocare veloce con la palla e credo che faremo molti gol noi lì davanti

CONDIZIONI FISICHE –L’anno scorso ho giocato anche con le punture, non mi sono mai tirato indietro. Ma ora che ho più esperienza ho capito che quando non si sta bene non bisogna giocare“.

 

CLICCA QUI PER SEGUIRE IL LIVE DI NAPOLICALCIOLIVE DA DIMARO