NCLIVE @DIMARO – Palleggi in circolo per molti azzurri. Lunghissimo colloquio Benitez-Mertens

0
50

Dagli inviati a Dimaro Manuel Parlato, AntonioPapa, Vincenzo Matino, Gianluca Vitale

 

Premi F5 per aggiornare la pagina

Il Napoli continua la preparazione in Val di Sole. Stamattina allenamento con partitella a campo ridotto, Insigne in grande spolvero.

18.28 – Allenamento terminato. L’ultimo ad uscire dal campo è Britos, trattenutosi in palestra a differenza dei compagni

18.26 – Callejon termina il lavoro differenziato

18.20 – Radosevic preso in giro dai compagni di squadra per una serie di palleggi sbagliati

18.12 – Lungo colloquio tra Benitez e Dries Mertens: il tecnico spagnolo gli ha spiegato i movimenti che si aspetta da lui

18.06 – Palleggi in cerchio per gli azzurri. Intanto dagli spalti partono tanti cori nei confronti di Zuniga: i tifosi invitano il colombiano a saltare sulle note di “chi non salta juventino è”

18.00 – I calciatori ritornano in campo. Stretching a terra sotto lo sguardo attento di Benitez

17.55 – Hamsik stakanovista: completata una serie infinita di addominali obliqui

17.48 – Esercizi con la molla per Zuniga e per gli altri esteri offensivi. Per gli altri continua il trittico di addominali, flessioni e squat

17.40 – Circuito di addominali per tutti. Hamsik, Britos e Novothny si cimentano in uno squat durissimo

17.33 Finisce l’allenamento sul campo. La squadra si dirige verso la palestra per un lavoro di potenziamento fisico

17.30 – Benitez ordina una pausa. Il caldo si fa sentire, i calciatori si dissetano a bordo campo

17.23 – Callejon non si allena con il gruppo. Lavoro differenziato per l’ala ex Real Madrid

17.18 – Rafel si allena nei lanci lunghi con Sepe

17.16 – Squadra divisa in due tronconi nelle due diverse metà campo. I calciatori si cimentano in un torello allargato con ben 4 calciatori per parte alla ricerca della palla

17.14 – Riprende la fitta serie di uno-due. Benitez chiede di passare la palla prima con il piede naturale, poi di usare il piede debole

17.13 – Qualche minuto di Stretching per gli azzurri

17.11 – Pecchia chiede grande intensità alla squadra. Esercizi con rapidi uno-due, prima lunghi e poi corti

17.03 – Si inizia con una corsa leggera intorno al campo

17.00 – La squadra entra in campo. Tutti i calciatori intorno a Benitez per le prime indicazioni

16.58 – De Sanctis entra in campo e invitascherzosamente i compagni a fare lo stesso con espressioni forti

16.55 – Benitez fa il suo ingresso sul terreno di gioco. Fitto colloquio con i suoi collaboratori.

16.53 – Disposte sul campo già le pettorine e i palloni, tra pochi minuti inizierà l’allenamento

16.25 – Campo abbondantemente innaffiato prima dell’allenamento. Bruno Uvini e Gigi Vitale i primi ad arrivare sul campo.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA