NCLIVE @DIMARO – Anche Benitez si allena in palestra. I tifosi dedicano cori e striscioni ad Higuain

0
59

 

Dagli inviati a Dimaro Manuel Parlato, AntonioPapa, Vincenzo Matino, Gianluca Vitale

 

Premi F5 per aggiornare la pagina

Il Napoli continua la preparazione a Dimaro tra l’entusiasmo dei tifosi. Oggi i giocatori saranno impegnati nell’allenamento mattutino per poi riposare nel pomeriggio. Si inizia alle ore 10.

11.47 – Allenamento finito, a breve la conferenza stampa di Blerim Dzemaili

11.42 – Anche Benitez si allena in palestra: il tecnico iberico impegnato in una sessione di esercizi per i bicipiti

11.38 – Gran caldo oggi qui a Dimaro. I difensori si rifugiano in palestra continuando gli esercizi: Britos allena le spalle, Fernandez i dorsali e il petto

11.31 – Acclamazione per De Sanctis: “Grazie di tutto Morgan, comunque vada sei uno di noi!”. Il portiere risponde con sorrisi e saluti

11.27 – Cori pro Zuniga da parte dei tifosi: il colombiano finalmente si scioglie e saluta timidamente. Ovazione dagli spalti al saluto dell’esterno colombiano che viene invitato a restare a Napoli

11.26 – Inizia il solito circuito di addominali

11.20 – Dagli spalti si alza il coro “Habemus Pipita!” CLICCA QUI PER VEDERE LO STRISCIONE DEDICATO AD HIGUAIN

11.18 – Corsa finita, i calciatori iniziano lo stretching

11.15 – I tifosi dedicano ancora dei cori a Zuniga: “Chi non salta bianconero è!”. Acclamazione per Behrami e Callejon

11.12 – Sugli spalti del campo d’allenamento compaiono anche i primi striscioni per Gonzalo Higuain. Tifosi in delirio nell’attesa del centravanti argentino

11.10 – Ora Benitez ordina una serie di giri di campo

11.05 – Dagli spalti si alza un coro per Insigne, legato in qualche modo alla spasmodica attesa per l’arrivo di Higuain: “din don din don mentre aspetto l’argentino ha segnato Lorenzino”

11.03 – Pausa per De Sanctis e Colombo a bordo campo. Morgan, scherzando con i compagni, si vanta di essere stato il miglior portiere del Napoli, meglio anche di Zoff e Taglialatela

10.58 – De Sanctis e Colombo si allenano con delle mini-porte per le parate basse. Cannavaro, Zuniga, Radosevic e Dossena ora impegnati in una serie di palleggi. Il resto della squadra continua la partitella

10.57 – Raddoppio blu con una gran conclusione di Lorenzo Insigne

10.46 – Squadra blu in vantaggio con un gol di Dzemaili: tiro potente e preciso dello svizzero che batte Colombo

10.40 – Ecco la composizione delle squadre: in blu ci sono Rafael, Mesto, Cannavaro, Gamberini, Dossena; Dzemaili, Behrami; Insigne, Hamsik, Mertens; Novothny. Con la pettorina gialla invece giocano Colombo, Zuniga, Fernande, Britos, Armero; Inler, Radosevic;  Callejon, Pandev, Tutino; Calaiò

10.38 – Esercizio con attacco a difesa schierata concluso, ora i calciatori si preparano a una partitella a campo ridotto

10.23 – Benitez interrompe spesso il gioco per spiegare nei minimi particolari i movimenti giusti, sia a chi difende sia a chi attacca

10.18 – Squadra divisa in due tronconi: una è impegnata in un torello, l’altra si cimenta nella costruzione di gioco con la difesa schierata

10.15 – La squadra inizia subito il lavoro con il pallone, come ormai è consuetudine con Benitez

10.08 – Corsa di riscaldamento terminata, si inizia con gli esercizi fisici

10.00 – L’allenamento inizia con una corsa leggera