@DIMARO – Inler ricorda l’era Mazzarri: “Anni importanti, ecco il mio ricordo più bello”, poi parte il siparietto in napoletano

0
220

Dai nostri inviati a Dimaro, Manuel Parlato, Antonio Papa, Vincenzo Matino, Gianluca Vitale, Antonio Izzo.

Quattro stagioni di emozioni forti, quelle del Napoli sotto la guida di Walter Mazzarri. Gokhan Inler, intercettato in esclusiva da NapoliCalcioLive.com, le ricorda così: “Sono stati anni intensi in cui abbiamo fatto tanto. Difficile dimenticarli. Quale il mio ricordo più bello con Mazzarri? Sicuramente è legato anche alle coppe. Ho segnato al Villareal e non lo dimenticherò mai perché fu una rete importante, ma probabilmente l’emozione più forte resta il goal al Chelsea in Champions League, anche se non fu decisivo”. Successivamente, lo stesso centrocampista, avvicinato da due tifosi per un autografo, ha scherzato con loro in napoletano: “Mi firmi la maglia 88?”, ha chiesto uno; “Il mio amico merita che gliela firmi ‘Gokhan 71′, non ’88’“, ha aggiunto l’altro, tra le risate dello svizzero. “Ah, allora sai cosa significa 71, se ridi…”, hanno ribattuto loro; “Certo – ha concluso il giocatore –: a Napoli come faccio a non sapere che significa ‘Omm’ e…”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA