Home Altre News Cronaca Il Mattino è sicuro: “Hamšik in involuzione, giocava meglio con Mazzarri: ecco...

Il Mattino è sicuro: “Hamšik in involuzione, giocava meglio con Mazzarri: ecco i quattro motivi”

 

 

L’edizione odierna de Il Mattino analizza l’andamento stagionale di Marek Hamšik, ritenuto in involuzione rispetto all’anno scorso: “Vive una fase di involuzione, un solo gol nelle ultime sei partite e soprattutto prestazioni deludenti. Lo slovacco ha fallito gli appuntamenti più importanti, quelli contro Arsenal e Roma e anche contro il Borussia Dortmund non brillò in maniera particolare. Questo è l’ultimo step di crescita che ancora manca allo slovacco, riuscire a essere decisivo nelle partite importanti, proprio nei grandi appuntamenti finisce ai margini e si defila. Un problema di testa più che di gambe e probabilmente anche tattico. Giù di corda, il morale non a mille e le prime vere difficoltà nel nuovo ruolo che gli ha disegnato Benitez. In determinate partite e contro difese schierate lo slovacco è troppo schiacciato dietro la prima punta ed è costretto a giocare spesso spalle alla porta. Hamsik non ha più la profondità per partire negli spazi palla al piede e rispetto al passato non sono previsti i suoi inserimenti in verticale, situazione che sviluppava al meglio nel Napoli di Mazzarri”.