VIDEO AMARCORD – Catania-Napoli 0-2: Dionigi e Sesa firmano l’ultimo successo in terra siciliana

0
135

Napoli-Sesa

di Vincenzo Matino (Twitter: @VincenzoMatino)

5 novembre 2002: al Cibali di Catania va in scena l’ultima vittoria azzurra in terra siciliana. Basterebbe uno sguardo alle formazioni in campo per rendersi conto degli enormi progressi fatti dalle due società in questi 12 anni. All’epoca entrambe in Serie B, le due compagini vivono un campionato poco esaltante, con gli azzurri che ottengono una salvezza stentata mentre gli etnei addirittura retrocedono in Serie C1.

Un match poco divertente viene sbloccato da un calcio di rigore realizzato da Dionigi che porta in vantaggio il Napoli. Il Catania risponde poco e male agli attacchi azzurri che riescono a trovare il raddoppio in contropiede con David Sesa, precursore dell’attuale dinastia svizzera in azzurro. Il match si chiude con uno 0-2 che permette al Napoli di respirare e di incamerare tre punti fondamentali per il proseguio del campionato.

CATANIA-NAPOLI 0-2

CATANIA: Falcioni, De Martis (15’st Mendil), Del Grosso, Bussi (27’st Possanzini), Fusco, Monaco, Cordone, Grieco, Bucchi, Gatti, Oliveira.

In panchina: Di Dio, Zeoli, Cicconi, Pignotti, Sedivec. Allenatori: Graziani e Pellegrino.

NAPOLI: Mancini, Saber, Troise, Vidigal, Baldini, Bonomi, Ferrarese, Bocchetti (6’st Quadrini), Dionigi, Husain, Floro Flores (19′ Sesa).
In panchina: Storari, Cristiano, Montezine, Stendardo, Platone. Allenatore: Colomba.

ARBITRO: Girardi di San Donà di Piave 6.

RETI: 32′ pt Dionigi rigore, 36’st Sesa.