#SAMPDORIANAPOLI – Il Napoli dilaga al ‘Marassi’: torna al gol Hamsik

0
17

UC Sampdoria v SSC Napoli - Serie A

Una partita abbastanza equilibrata, con Napoli e Sampdoria che si fanno vedere spesso dalle parti di Fiorillo e Reina. Il più attivo fra i blucerchiati è Soriano, ma sono gli azzurri a sbloccare la partita con il colpo di testa ravvicinato di Zapata. Non passano troppi minuti e il Napoli trova anche il raddoppio grazie a un tiro bellissimo di Insigne: 0-2! La partita di sblocca e la Sampdoria torna a rendersi pericolosa. Alla mezz’ora trova anche il gol che riapre la partita con un bel destro di Eder. Tutto riaperto. Anzi, no: Callejon, direttamente da calcio di punizione, trova il 3-1. Errore madornale di Fiorillo.

Secondo tempo. Gol. Dopo un lunghissimo calvario, Marek Hamsik è tornato a metterla in porta. Succede veramente poco dopo il 4-1 del centrocampista slovacco. Benitez dà spazio a Doblas – al debutto in maglia azzurra – Mertens e, soprattutto, Camilo Zuniga, che torna dopo il lunghissimo infortunio. Nei minuti finali arriva il secondo gol dei blucerchiati con il bel sinistro di Wszolek.

TABELLINO: SAMPDORIA-NAPOLI 2-5

Sampdoria (4-2-3-1): Fiorillo; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Regini; Palombo, Krsticic (dal 58′ Renan); Gabbiadini (dal 64′ Sansone), Eder, Soriano; Maxi Lopez (dall’80’ Wszolek).
A disp.Da Costa, Falcone, Costa, Fornasier, Rodriguez, Salamon, Bjarnason, Sestu. All.Mihajlovic

Napoli (4-2-3-1): Reina(dall’80’ Doblas); Maggio, Mesto, Fernandez, Reveillere; Inler, Jorginho; Callejon (dal 72′ Zuniga), Hamsik (dal 65′ Mertens), Insigne; Zapata.
A disp.: Colombo, Henrique, Lasicki, Ghoulam, Romano, Radosevic, Pandev. All.: Benitez

Arbitro: Chiffi

Marcatori: 19′ Zapata, 26′ Insigne (N), 30′ Eder (S), 32′ Callejon, 47′ Hamsik (N), 62′ aut. Mustafi (N), 90′ Wszolek (S)

Ammoniti: 63′ Mustafi (S)

 

di Pasquale La Ragione (Twitter: @pasqlaragione)