Home Napoli News Prandelli-Criscito: il ct chiude la polemica e chiede scusa

Prandelli-Criscito: il ct chiude la polemica e chiede scusa

CONDIVIDI

prandelli1-large

 

Che i rapporti tra Cesare Prandelli e Domenico Criscito non siano idilliaci gli addetti ai lavori lo sapevano ormai da molto tempo. Di recente però il ct della Nazionale italiana ha dato adito a una vera e propria polemica, decisamente inutile in vista di un difficile Mondiale già colmo di tensioni come quello brasiliano, dichiarando di non comprendere le polemiche intorno alla mancata convocazione di Criscito. Prandelli aveva specificato, scherzando, di non aver avuto l’impressione d’aver lasciato fuori Cabrini o Maldini. Ovvia la reazione di Criscito, il quale, offeso dalle parole del ct, ha così commentato: “Parole che si commentano da sole, non mi sono mai sentito né Maldini, né Cabrini che Maradona. Sono un ragazzo semplice e sono contento di essere Criscito”. La vicenda pare infine essersi chiusa quest’oggi, durante la conferenza stampa del tecnico, il quale ha detto: “Mi scuso con Criscito per la battuta infelice su Maldini e Cabrini. Era una battuta fuori luogo”.