Home Napoli News Reveillere non vuole lasciare: “Sono triste, io e famiglia stiamo bene a...

Reveillere non vuole lasciare: “Sono triste, io e famiglia stiamo bene a Napoli. Ringrazio società e tifosi per l’opportunità”

CONDIVIDI

reveillere

Anthony Reveillere saluta Napoli e tifosi dopo l’esperienza vissuta quest’anno. Il calciatore lascia la piazza partenopea nonostante la volontà di restare: “La città è incredibile ed abbiamo disputato anche una bella stagione. I tifosi del Napoli sono incredibili, non avevo mai conosciuto un vero tifoso come è il napoletano. Adesso questa esperienza però è finita, ma mi avrebbe fatto piacere restare. Anche la mia famiglia si trova bene a Napoli. Ho conosciuto tante persone che poi sono diventati miei amici, mi piace la città, la vita, le persone per cui volevo restare a Napoli. Ma la scelta di andar via, purtroppo, non è stata mia. Sono triste perché non avrei voluto lasciare questa città ed anche la mia famiglia lo è. Pensate che mio figlio mi dice: “papà, voglio restare qui” quindi immaginate il mio stato d’animo”. Il calciatore poi, nell’intervista a Radio Crc, ringrazia comunque la società per l’opportunità concessagli.