IL CORRISPONDENTE – Benazzi: “Juve in calo fisico, crisi non dovuta al cambio modulo. Ecco le ultime di mercato”

0
16
ANSA

 

Poche ore al big match del San Paolo tra Napoli e Juve. In una serata tra gioia, speranza e commozione, gli azzurri cercano punti preziosi per prolungare il trend positivo. La gioia deriva dalla vittoria della Supercoppa, la speranza è di battere l’odiata rivale e commozione ci sarà per l’omaggio al grande artista partenopeo Pino Daniele. Per conoscere le ultime sugli ospiti, NapoliCalcioLive ha contattato Alessandro Benazzi di TuttoJuve.com, il quale ci ha fornito informazioni circa le ultime in casa bianconera: “Nelle ultime gare solo Pogba e Tevez si sono messi in gran mostra, il Napoli deve stare attento alle loro giocate se vuole vincere la partita“.

CHIAVE TATTICA

In tanti cercano di spiegarsi il motivo di questa piccola crisi della formazione di Allegri. Nelle ultime uscite sono arrivate critiche sul nuovo modulo e sulla forma fisica dei calciatori. Benazzi ha detto la sua: “Questa crisi credo sia dovuta a un calo fisico dei calciatori. Anche nel match contro l’Inter si è visto un crollo soprattutto nel secondo tempo. Forse ha influito anche il rientro dalle vacanze invernali. Stasera gli inserimenti di Vidal potranno essere l’arma in più dei bianconeri, ma si dovrà stare molto attenti alla velocità degli attaccanti partenopei. Allegri è molto intelligente e sa bene che Pirlo è un calciatore importante che non può essere escluso. Infine – conclude il giornalista –  se la Roma vince il derby con la Lazio, la squadra di Allegri avrà molta pressione addosso”.

VOCI DI MERCATO

Se il calciomercato Napoli è in fase di stallo dopo i primi due acquisti, non si può dire lo stesso di quello bianconero. Benazzi ci ha poi svelato le ultime di mercato in casa juventina: “Giovinco non ha rinnovato e può decidere di andare ovunque. L’ultima novità parla di uno scambio Giovinco-Neto con la Fiorentina. Per quanto concerne il trequartista, l’obiettivo principale resta Sneijder, ma la trattativa è in fase di stallo. Oggi si è parlato di Balotelli, ma la vedo molto difficile. Si proverà a prendere calciatori forti e di esperienza ma senza spendere ingenti cifre“.

PROBABILE FORMAZIONE BIANCONERA

Allegri deve sciogliere gli ultimi dubbi sulla squadra da mandare in campo stasera. Sulla corsia destra c’è il ballottaggio Caceres-Lichtsteiner, che dovrebbe essere vinto da quest’ultimo. Ecco il probabile schieramento: Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal; Tevez, Llorente.

 

di Mario D’Amiano (Twitter: @mariodamiano93)