Calcio Napoli » calciomercato Napoli » @NCLIVE – Javier Diaz, ag. Bartra: “Stiamo valutando tutto, la Serie A ci piace”

@NCLIVE – Javier Diaz, ag. Bartra: “Stiamo valutando tutto, la Serie A ci piace”

a cura di Sabrina Uccello (Twitter: @SabriUccello)

 

L’arrivo di Maurizio Sarri sulla panchina del Napoli e quello di Cristiano Giuntoli nel ruolo di direttore sportivo hanno portato nell’ambiente azzurro una ventata di cambiamento. L’indirizzo del calciomercato è completamente mutato: la dirigenza del Napoli cerca e scova affari nel circolo della Serie A per garantire al neo-tecnico rinforzi che siano già fini conoscitori del campionato nostrano. L’arrivo di Valdifiori, il vicino approdo di Astori nonché quello di Allan, le indiscrezioni su Vrsaljko confermano questa nuova linea di pensiero, tuttavia ogni regola trova la sua eccezione. Pochi giorni fa sono spuntate diverse indiscrezioni circa un interessamento del Napoli nei riguardi di Marc Bartra, difensore ventitreenne del Barcellona, e la redazione di Napolicalciolive.com ha contattato l’agente del giocatore, Javier Diaz, per fare il punto della situazione sulla possibilità del trasferimento.

LA SITUAZIONE – Il difensore è legato ai blaugrana da un contratto che scadrà nel 2017, il quale tra l’altro prevede l’ingente clausola rescissoria di 25 mln di euro. La presenza fissa di Mascherano e Piqué in difesa tuttavia non aiuta il giocatore a ritagliarsi lo spazio giusto tra le fila del Barça e ciò potrebbe alimentare il desiderio di arrivare in una piazza nella quale essere maggiormente protagonista. Bartra potrebbe, infatti, occupare la posizione di Raul Albiol o esserne una valida alternativa, oltre al fatto che il difensore del Barcellona si disimpegna benissimo anche come esterno destro di uno schieramento a quattro.

LE DICHIARAZIONI – Una soluzione interessante quindi per il Napoli, che potrebbe decidere di trattare con la dirigenza spagnola sulla base di un prestito con diritto di riscatto, nonostante allo stato attuale il mercato del Barcellona vada a rilento per questioni extra-calcistiche. Ai nostri microfoni il rappresentate del giocatore ha commentato così la situazione: “Al momento stiamo lavorando sul futuro del ragazzo. Vedremo cosa succederà quest’estate, non possiamo escludere nulla. Sul Napoli in questo momento non posso dire molto ma soltanto che la Serie A è un campionato molto interessante”.