IL CORRISPONDENTE – Ferri: “Ecco i segreti del Latina. L’entusiasmo potrà fare la differenza”

0
18
Curva Latina ©Getty Images
Curva Latina ©Getty Images

Ultimo test estivo per il Napoli di Sarri. Dopo l’ottimo pareggio di Oporto, gli azzurri si cimentano in un’amichevole meno insidiosa prima di prepararsi al massimo per il debutto in campionato: di fronte c’è l’ottimo Latina di Mark Iuliano, club che si appresta ad affrontare il terzo anno consecutivo di Serie B. Per conoscere meglio la squadra nerazzurra, NapoliCalcioLive.com ha contattato Marco Ferri, direttore di ‘TuttoLatina.com‘.

LE INSIDIE DEL MATCH

Inutile sottolineare l’immensa differenza tecnica tra Napoli e Latina. Tuttavia, i precedenti contro club superiori dicono che l’entusiasmo del club pontino non è un’arma da sottovalutare. Ferri conferma: “La squadra viene da una brutta batosta in Coppa Italia contro il Pavia, ma l’entusiasmo di affrontare un club come il Napoli può fare la differenza. L’anno scorso al Francioni venne la Lazio e rimediò solo un pari. Il gap di categoria è ampio, ma la voglia di vincere dei nerazzurri può rappresentare una vera insidia. Uno dei giocatori più interessanti di questa squadra è sicuramente il portiere Raffaele Di Gennaro, calciatore di categoria superiore venuto in prestito dall’Inter. Ci sono poi altri calciatori molto esperti come Corvia, Olivera ed Esposito. L’unico problema per stasera – conclude il giornalista – sarà la capienza degli spalti: purtroppo non ci sarà un grande spettacolo, lo stadio sarà diviso a metà“.

GLI OBIETTIVI DEL LATINA

Il terzo posto della stagione 2012/13 aveva illuso i tifosi sulla forza della squadra, che invece nella stagione appena terminata ha deluso le aspettative arrivando solamente tredicesima. Marco Ferri prosegue la sua disamina: “Dopo la deludente stagione appena finita, gli obiettivi della società sono mutati: si proverà a raggiungere quanto prima quota 50 punti per poi provare la scalata ai play-off. Mister Iuliano è arrivato a gennaio e ha imposto il 4-3-3. Da quest’anno sta lavorando con il 4-3-1-2, modulo che potrebbe anche cambiare in corso d’opera”.

PROBABILE FORMAZIONE

Come tutte le squadre, anche il Latina è in fase di allestimento. Iuliano schiererà la miglior formazione per tentare il colpaccio. Ecco la probabile formazione del Latina (modulo 4-3-1-2): Di Gennaro; Regoli, Brosco, Esposito, Calderoni; Valiani, Olivera, Scaglia; Milana; Corvia, Jefferson.

 

A cura di Mario D’Amiano