Home Rubriche QUI BENEVENTO – Seconda sconfitta in due gare, urgono rinforzi in casa...

QUI BENEVENTO – Seconda sconfitta in due gare, urgono rinforzi in casa giallorossa

CONDIVIDI
Qui Benevento

Zero punti in due partite, il Benevento non ha iniziato certo nel migliore dei modi la sua prima stagione in Serie A. Ma poco male: il mercato non si è ancora chiuso e gli ultimi tre giorni saranno importanti per rifinire un organico già parecchio rivoluzionato quest’estate. Sono arrivati innesti in ogni ruolo, ma serve ancora qualcosa per dare dei buoni ricambi a Baroni e anche un po’ di varietà tattica. L’allenatore giallorosso ha lasciato intendere alla società che servono rinforzi, soprattutto sulle fasce, dichiarando: Ciciretti D’Alessandro sono due pezzi pregiati della nostra rosa, ma vanno anche tutelati e non spremuti come limoni”.

Benevento, due sconfitte in due partite e dal mercato arriva Memushaj

Si cerca un attaccante per completare il reparto e negli ultimi giorni si parla con insistenza di Samuel Armenteros, svedese di origine cubane dell’Heracles, contratto in scadenza nel 2018: per lui è pronto un triennale. Arriverà poi almeno un altro esterno d’attacco, ma prima bisogna lavorare per sfoltire la rosa. In partenza De Falco, Melara ed Eramo, oltre ad altri esuberi minori e Cissè, che nonostante sia sceso in campo in entrambe le due partite d’esordio resta in lista di sbarco. Intanto però arriva il rinforzo per il centrocampo: è finalmente ufficiale l’arrivo di Memushaj, ormai ex capitano del Pescara. Buon rinforzo per la linea media del campo dotato di esperienza e carisma.