Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Calcio Campano in Serie B e C: pari per Avellino e Salernitana,...

Calcio Campano in Serie B e C: pari per Avellino e Salernitana, sorpasso Juve Stabia!

Missione compiuta per la Juve Stabia, che al Menti riesce nell’operazione sorpasso sul Monopoli, assestandosi al quarto posto in classifica immediatamente dietro le tre fuggiasche del campionato. Partita tiratissima, con zero occasioni pericolose nella prima mezz’ora, fin quando Donnarumma non sveglia il pubblico sugli spalti con una conclusione respinta da Branduani. Poi al 34′ il vantaggio stabiese: cross di Viola, piattone di Simeri che fa 1-0. Il pari del Monopoli arriva allo scadere del primo tempo: palla vagante in area della Juve Stabia, sbuca Salvemini che fa 1-1. Ma al ritorno in campo le vespe sono determinatissime e riprendono in mano la gara con uno splendido contropiede di Strefezza finalizzato da Canotto. Juve Stabia che sfiora anche il 3-1, Monopoli che non reagisce e finisce così, con il Menti di Castellammare in festa. Nella giornata di riposo della Paganese, esulta anche la Casertana, che vince in casa del Rende e ipoteca la salvezza. Anzi, il gol di De Rose al minuto 68 di una partita sostanzialmente equilibrata consente ai rossoblu di portarsi a 44 punti, al decimo posto, l’ultimo utile per i playoff.

Calcio Campano, Serie B: doppio pareggio per Salernitana e Avellino

Una giornata interlocutoria in Serie B, una giornata che fa solo gli interessi dell’Empoli, che ormai è definitivamente in fuga per la vittoria, e quelli della Ternana di Gigi De Canio, che vince 3-0 a Novara e riapre la corsa salvezza. Poi tanti pareggi, e tra questi non possono mancare quello della Salernitana e quello dell’Avellino. Pari tutto sommato deludente per i granata, che ospitavano un Cesena obiettivamente alla portata. La Salernitana ci prova, ai punti meriterebbe pure, ma spreca tanto e non riesce ad andare oltre l’1-1. Vantaggio Cesena al 19′ del primo tempo: Moncini realizza il vantaggio di testa concretizzando al meglio l’ottimo cross di Donkor. Il pareggio arriva su punizione con Rosina, ma poi i granata non riescono ad andare oltre il pari. Uno a uno anche per l’Avellino, a cui sembra aver fatto bene la cura Foscarini. A Chiavari i biancoverdi si portano anche in vantaggio con Asencio, ad inizio ripresa, con un bel colpo di testa dopo un gran lavoro di Molina, ma poi l’Entella pareggia con Ceccarelli per l’1-1 finale. Avellino adesso a 40 punti, sempre a -2 dalla zona playout.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!