Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Juventus-Napoli: il primo successo azzurro allo Stadium vale il sogno scudetto

Juventus-Napoli: il primo successo azzurro allo Stadium vale il sogno scudetto

Juventus-Napoli Mertens Chiellini
Juventus-Napoli © Getty Images

I precedenti tra Juventus e Napoli sfavoriscono gli azzurri, ma la squadra di Sarri ha fame di rimonta.

Tre punti in ballo che valgono una stagione. Domenica sera Juventus-Napoli ha il sapore della sfida finale. I bianconeri staccano di 4 lunghezze gli azzurri in vetta alla classifica di Serie A. I ragazzi di Sarri hanno rosicchiato due punti ad un gap che sembrava incolmabile e definitivo ed ora sono pronti a giocarsi a viso aperto la gara all’Allianz Stadium. I numeri confermano che tra le mura nemiche del nuovo stadio bianconero il Napoli non ha mai trovato il successo, ma l’anno della svolta per essere tale deve comprendere anche il passaggio più difficile: la vittoria a Torino. Nell’aria partenopea si respirano tensione e ossigeno nei pochi giorni che separano i tifosi dall’appuntamento fondamentale della stagione. Il sogno chiamato scudetto ed inseguito tutto l’anno sta per trovare la sua conferma o la sua smentita. Si cominciano a delineare le scelte dei due schieramenti, con Sarri che rimette in campo Koulibaly e Mertens, nelle probabili formazioni di Juventus-Napoli.

Lo scontro diretto tra bianconeri e azzurri non aveva regalato grandi gioie nella prima parte del campionato: all’andata la rete di Gonzalo Higuain aveva regalato alla Juventus la vittoria in una partita mai davvero dominata dalla squadra di Allegri e decisa solo da quell’unico episodio. Riavvolgendo il nastro dei precedenti Juventus-Napoli, bisogna risalire alla stagione 2010/2011 per trovare l’ultimo pareggio (2-2) e alla stagione precedente, quella 2009-2010, per registrare l’ultima vittoria del Napoli, con un 2-3 in rimonta (Trezeguet e Giovinco per i bianconeri, doppietta di Hamšík e gol di Dátolo per gli azzurri).

Juventus-Napoli Sarri
Juventus-Napoli Sarri © Getty Images

Juventus-Napoli: bianconeri favoriti dai precedenti, ma gli azzurri hanno fame

I numeri non sorridono al Napoli: su 71 partite disputate a Torino, la Juventus vanta 44 vittorie, 20 pareggi e solo 7 sconfitte, con un totale di 126 gol segnati e 66 subiti. Considerando poi tutte le 143 partite disputate in Serie A tra le due squadre (compresi anche i match giocati al San Paolo), la vittoria è andata ai bianconeri 66 volte, contro i 30 successi azzurri. Juventus-Napoli è terminata in parità 47 volte. Le reti sono così distribuite: 210 quelle realizzate dai campioni d’Italia in carica e 154 quelle messe a segno dai partenopei. Le statistiche sottolineano soprattutto come lo Stadium rappresenti un vero e proprio tabù per il Napoli, che nell’arena bianconera non ha mai vinto, fin dalla stagione inaugurale, quella di sei anni fa. Da allora i bianconeri hanno sempre raggiunto per primi il traguardo finale, ma quest’anno gli azzurri non hanno intenzione di mollare. Mai come prima d’ora, questi tre punti in casa avversaria hanno un valore decisivo: quello di continuare la scalata, ad un passo dal sogno.

Alessandra Curcio