Napoli, la verità di Hysaj: “Ecco cosa è successo a Firenze”

Hysaj ©Getty Images

Le parole di Elseid Hysaj. Il terzino albanese che rilancia la corsa scudetto per il prossimo anno e rassicura i tifosi del Napoli in vista di una nuova stagione.

È stato tra i protagonisti della stagione azzurra Elseid Hysaj, terzino di un Napoli che ha sperato fino all’ultimo periodo della stagione di potersi portare a casa un trionfo importante, uno scudetto che sarebbe rimasto nella storia. Non c’è riuscita la squadra agli ordini di Maurizio Sarri, ma ha ricevuto in ogni caso gli onori e l’amore di un popolo, quello napoletano, che ha spinto gli azzurri dal primo all’ultimo minuto e che spera di poterci riprovare quanto prima. “Alcune partite sono andate male, non ci hanno regalato il risultato che speravamo”, la verità di Hysaj ai microfoni di Rai Sport. “Noi siamo dei professionisti, il troppo entusiasmo visto dopo la vittoria di Torino contro la Juventus non ha influito nella nostra testa”. Dopo quel successo, però, il tracollo di Firenze e l’addio ai sogni scudetto. “La sconfitta nell’hotel a Firenze? Ci siamo rimasti male per gli episodi visti in campo a Milano. Credo che ci manchi poco o niente per essere al livello della Juventus, siamo ormai diventati una grande squadra. Se restiamo tutti qua, faremo un grande campionato la prossima stagione. La Juve più forte di noi? È fortissima, non certo una squadra come le altre. Ma anche il Napoli ha fatto vedere tanto”.

Calciomercato Napoli, Hysaj resta se resta anche Sarri

Il terzino albanese apre dunque alla sua permanenza. Il suo agente, qualche giorno fa, aveva confermato il proseguimento dell’avventura azzurra in caso di continuità del progetto Sarri. Se il toscano dovesse restare a Napoli, infatti, anche per Hysaj la permanenza sarebbe più probabile, visto che proprio con Sarri l’albanese è nato e calcisticamente cresciuto nei suoi anni italiani. Sul terzino ci sono gli occhi di alcune big europee che potrebbero sondare il terreno con gli azzurri nel prossimo calciomercato estivo.