Rassegna stampa di venerdì 11 maggio 2018, le prime pagine: ADL all’attacco

rassegna stampa
Rassegna stampa sportiva di oggi

Rassegna stampa di venerdì 11 maggio 2018, le prime pagine di oggi.

CORRIERE DELLO SPORT – Il quotidiano romano, nella sua edizione campana, porta in prima pagina le dichiarazioni rilasciate ieri in prima persona da Aurelio De Laurentiis. Il presidente del Napoli si augura che Sarri rimanga sulla panchina azzurra e parla di un incontro che è in agenda per la prossima settimana. “Ma il nostro progetto proseguirà a prescindere dalla sua scelta. Con la Var abbiamo perso 8 punti decisivi per lo scudetto”. I tifosi azzurri vorrebbero una rinconferma. In alto, Allegri primo allenatore in assoluto a vincere due trofei nazionali per 4 volte consecutive. Chiudono la prima pagina altre notizie di calcio e vari sport.

Gazzetta: “Allegri leader”

GAZZETTA DELLO SPORT – “Lider Maximo” è il titolo scelto dal quotidiano milanese per parlare di Allegri e del suo fenomenale impatto alla Juventus, dal 2014 ad oggi. Ci sono poi altre notizie di calcio, tra le quali i grossi problemi vissuti da Donnarumma dopo la finale di Coppa Italia caratterizzata dai suoi
errori. C’è un caso anche alla Lazio che riguarda il difensore Stefan De Vrij. L’olandese ha affermato che la società biancoceleste non gli parla più ed andrà via a parametro zero. Ed all’ultima giornata c’è lo scontro diretto per un posto in Champions contro l’Inter, la sua prossima squadra. Praticamente
certa la sua assenza. Poi anche qui spazio per le parole di De Laurentiis. In basso altre news di vari sport.

Il Mattino: altro scontro ADL-De Magistris

IL MATTINO – Il quotidiano di Napoli parla di tante notizie di politica e cronaca sia italiane che estere. Ma campeggia la questione stadio in prima pagina, con un duro botta e risposta tra De Laurentiis e De Magistris. Per il presidente azzurro, il sindaco di Napoli starebbe ritardando i lavori all’impianto di Fuorigrotta per favorire suo fratello. Il primo cittadino risponde a tono.