Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Sampdoria-Napoli, Mario Rui: “Abbiamo dato tutto, contro il Cagliari partita perfetta”

Sampdoria-Napoli, Mario Rui: “Abbiamo dato tutto, contro il Cagliari partita perfetta”

Mario Rui © Getty Images

Mario Rui, terzino sinistro del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli parlando dei progetti futuri della squadra azzurra.

Chiamato in causa da Maurizio Sarri dopo il grave infortunio di Ghoulam, Mario Rui è diventato uno dei perni dello scacchiere tattico del Napoli. Il terzino portoghese sogna così una convocazione ai prossimi Mondiali al fianco di Cristiano Ronaldo. Lo stesso laterale azzurro è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli svelando il suo futuro: “Veramente abbiamo dato tutto in questo campionato. E’ stato molto facile dall’inizio ambientarmi, col tempo che è passato il rapporto è ancora migliorato. Sono davvero contento di far parte di questa squadra. Faremo di tutto per poter dare questo Scudetto a tutta Napoli a partire dal prossimo anno”.

Poi ha aggiunto: “Cagliari-Napoli è stata una partita importantissima sotto diversi aspetti. Abbiamo creato tanto, abbiamo fatto cinque gol. Abbiamo fatto davvero bene lì, ma il Napoli ha fatto bene ovunque. I complimenti di Sacchi e Guardiola fanno piacere ovviamente. Con la Fiorentina dopo cinque minuti siamo rimasti in dieci, è stato un grosso problema. Siamo professionisti, ma ci ha condizionato”.

Infine, Mario Rui ha parlato anche del Portogallo: “Rui Patricio lo conosco, è un grandissimo portiere con tanta esperienza. Gioca da tanti anni ad altissimi livelli, è un grande portiere. Più di questo non potrei dire. Se verrà a Napoli o no non lo so, ma è forte. Sarebbe bello incontrarlo al Mondiale in Nazionale da compagno di squadra. Sarebbe un sogno per me, il Mondiale è la competizione più importante del mondo. I primi giorni in Nazionale guardavo Cristiano Ronaldo e mi chiedevo: ‘E’ tutto vero?'”.