Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News De Laurentiis: “Campionato bellissimo, errore uscire dalle coppe”

De Laurentiis: “Campionato bellissimo, errore uscire dalle coppe”

de laurentiis università

Al convegno ‘Generazione Var’, evento organizzato dall’Università Federico II di Napoli, ha partecipato anche Aurelio De Laurentiis. Ad una settimana dall’addio a Maurizio Sarri e l’arrivo di Carlo Ancelotti, il presidente del Napoli torna a parlare alla stampa presente nell’aula del complesso universitario. Tra Var, arbitri, Calciopoli e un piccato botta e risposta con Nicola Rizzoli, Aurelio De Laurentiis ha toccato anche brevemente la stagione appena conclusa del suo Napoli. Le sue parole spiegano al meglio la scelta di Carlo Ancelotti e la voglia di cambiare dopo il triennio vissuto con Maurizio Sarri: “Noi abbiamo fatto un campionato bellissimo, l’unico torto è stato uscire dalle coppe. Quelle internazionali per me sono produttive, è quello che raccontiamo a 38mln di tifosi del Napoli che non stanno solo in campania ed in Italia, ma in tutto il mondo, non al San Paolo soltanto. Noi giochiamo pure per loro.”

Scudetto o Europa? Una scelta non condivisa

Una critica all’operato di Maurizio Sarri, colpevole di non aver affrontato al meglio la Champions League, l’Europa League e la Coppa Italia. La scelta dell’allenatore toscano di tralasciare le coppe per dedicarsi esclusivamente al sogno scudetto non è piaciuta ad Aurelio De Laurentiis. Anche per questo il patron azzurro ha deciso di affidarsi proprio a Carlo Ancelotti, la sua bacheca personale spiega tutto. L’ex allenatore di Real Madrid e Bayern Monaco ha vinto solo un campionato in Italia, alla guida del Milan. In compenso ha conquistato due Champions League con il club rossonero e la storica Decima del Real Madrid. Un cambiamento radicale da parte del Napoli e di Aurelio De Laurentiis che con l’arrivo di Carlo Ancelotti ha tracciato la strada per la prossima stagione. Il Napoli dovrà essere all’altezza della situazione in tutte le competizioni. Di conseguenza ora ci si aspetta anche un adeguamento della rosa in base agli obiettivi richiesti dalla società azzurra. Ad una domanda di uno studente su cosa manca al Napoli per diventare forte a livello europeo, De Laurentiis ha risposto: “Non manca nulla, in Olanda hanno stimato il Napoli secondo per valore dietro alla Juve, ma davanti alle milanesi che per tradizione e fatturato hanno più di noi. Significa che dietro il Napoli, che i giornalisti definiscono poco organizzata ecc, c’è tanto lavoro e capacità che ci arriva dal Cinema che è molto complesso e istruttivo, in continuo aggiornamento. “.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!