Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Italia-Olanda 1-1 cronaca e tabellino: azzurri agguantati all’ultimo

Italia-Olanda 1-1 cronaca e tabellino: azzurri agguantati all’ultimo

italia-olanda
Lorenzo Insigne capitano in Italia-Olanda: mai un giocatore del Napoli c’era riuscito

L’amichevole Italia-Olanda si è chiusa sul punteggio di 1-1. La partita si è giocata a Torino e ha visto Lorenzo Insigne rappresentare il Napoli con la fascia da capitano, prima volta per un calciatore del club azzurro.

Termina con il punteggio di 1-1 l’amichevole Italia-Olanda, giocata allo Juventus Stadium. Nella terza amichevole degli azzurri nel giro di una settimana, c’è stata una piacevole novità in casa Napoli. Lorenzo Insigne infatti ha vestito i gradi di capitano, ed è la prima volta che accade nella storia del club azzurro, che ha celebrato l’evento con un messaggio su Twitter. Per quanto riguarda la partita, l’Italia ha spesso avuto il pallino del gioco in proprio favore contro una formazione il cui gioco è apparso per larghi tratti molto deficitario. In particolare è stato il nervosismo ad attanagliare i rivali odierni della Nazionale di Roberto Mancini.

Il primo tempo si apre con un gol annullato al torinista Andrea Belotti all’8′ per fuorigioco. Ci sono state alcune buone occasioni, in particolare due con Verdi (in procinto di lasciare il Bologna per andare proprio al Napoli) e dell’attaccante granata. Verdi in particolare ha peccato di precisione, sbagliando occasioni che un bomber di razza avrebbe probabilmente finalizzato. Ma i ritmi sono stati comunque non molto elevati soprattutto fino al 30′, a causa prevalentemente dell’atteggiamento difensivo degli Oranjes.

Italia-Olanda, vittoria sfumata nel finale

Nella ripresa l’Italia continua a mostrare un atteggiamento migliore rispetto agli avversari. Nonostante alcuni cambi (De Sciglio, Chiesa Jr. e Zaza in campo per Zappacosta, Verdi e Belotti, sono sempre gli azzurri a fare vedere le cose migliori. E finalmente arriva il vantaggio trovato dallo stesso Zaza, che finalizza al meglio una azione portata avanti da Federico Chiesa al 67′. Due minuti dopo per l’espulsione diretta del neogenoano Domenico Criscito complica le cose. L’Olanda continua a giocare con cattiveria agonistica e perviene al pareggio all’88’ con Ake. Il giocatore del Chelsea batte imparabilmente di testa Perin ed addirittura va vicino anche alla clamorosa doppietta personale. Le indicazioni per Roberto Mancini sono comunque positive.

Italia-Olanda 1-1 tabellino

ITALIA (4-3-3): Perin; Zappacosta (14′ st De Sciglio), Rugani, Romagnoli, Criscito; Cristante, Jorginho (33′ st Baselli), Bonaventura (42′ st Pellegrini); Verdi (16′ st Chiesa), Belotti (18′ st Zaza), Insigne (25′ st Bonucci).
A disp. Donnarumma, Sirigu, D’Ambrosio, Rugani, Florenzi, Mandragora, Balotelli, Berardi, Politano.
CT: Roberto Mancini
OLANDA (5-3-2): Cillessen, Hateboer (1′ st Janmaat), De Ligt (26′ st Aké), van Dijk, Blind (33′ st Weghorst), Vilhena; De Roon (33′ st Promes), Vormer (26′ st Berghuis), Wijnaldum; Babel (37′ st Elia), Depay.
A disp. Zoet, Padt, De Vrij, Strootman, Propper, Kluivert, van Aanholt, Vilhena, Kongolo.
CT: Ronald Koeman
MARCATORI: 67′ Zaza, 88′ Aké
ARBITRO: Vladislav Bezborodov (Russia)
NOTE: ammoniti De Roon, Vormer, Chiesa, Zaza, Janmaat

 


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!