Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Callejon al Milan, ecco cosa può sbloccare la trattativa

Callejon al Milan, ecco cosa può sbloccare la trattativa

Callejon al Milan
José Callejon © Getty Images

Callejon al Milan – I rossoneri in cerca di esterni virano sullo spagnolo del Napoli: l’eventuale trattativa potrebbe sbloccarsi in un solo caso.

E’ probabile che in questa sessione estiva il Napoli faccia partire qualcuno dei suoi attaccanti. La rosa che si ritroverà in ritiro a Dimaro conterà infatti fin troppi nomi lì davanti e per questo Giuntoli dovrà lavorare per sfoltire gli esuberi. Tale lavoro, chiaramente, non potrà essere fatto senza aver prima consultato mister Ancelotti, che esprimerà le prorpie preferenze ed indicherà le strade da percorrere per portare nuovi calciatori in azzurro. Con Verdi in arrivo, è possibile che il prossimo anno ci sia meno spazio per Josè Callejon. Sullo spagnolo si vocifera da tempo di un forte interesse da parte del Milan di Gattuso. Stando alle ultime, raccolte Sky Sport, i rossoneri avrebbero messo in lista sia l’esterno spagnolo napoletano sia Castillejo (ex obiettivo azzurro) del Villarreal.

Callejon al Milan, trattativa possibile se parte Suso

Attualmente, però, i rossoneri sono già coperti nel ruolo di esterno destro d’attacco. C’è Suso come titolare inamovibile e c’è Borini come valida alternativa. Per questo la trattativa con il calciomercato Napoli per portare via il calciatore ex Real Madrid potrebbe aprirsi soltanto in caso di partenza del primo. Gli azzurri potrebbero pensare anche ad uno scambio, ma è molto probabile che il club rossonero voglia sfruttare l’eventuale partenza del talento ex Liverpool per monetizzare. Gli azzurri, dal canto loro, potrebbero anche essere disposti a trattare con il Milan. I 31 anni di Callajon, del resto, potrebbero cominciare a farsi sentire man mano nel corso della prossima stagione, e per questo sarebbe bene che la dirigenza rifletta bene sul da farsi. Anche Reina, pare, stia tentando di convincere il suo ex compagno a raggiungerlo nel nuovo club. Per i tifosi sarebbe un doloroso addio, ma forze nuove in avanti potrebbero aiutare a non farlo rimpiangere: ora tocca a Verdi diventare un idolo.