Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Napoli-Fiorentina, Ancelotti in conferenza: “Bello spettacolo, a Belgrado per vincere”

Napoli-Fiorentina, Ancelotti in conferenza: “Bello spettacolo, a Belgrado per vincere”

Ancelotti Napoli uefa
Carlo Ancelotti ©Getty Images

Ancelotti in conferenza – Il tecnico del Napoli ha parlato in conferenza al termine del match vinto dai suoi contro la Fiorentina per 1-0.

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, ha parlato in conferenza stampa al termine del match vinto dalla sua squadra per 1-0 sulla Fiorentina. Un match che lo stesso mister azzurro ha definito spettacolare, e che è stato portato a casa grazie ad una magnifica prestazione di Lorenzo Insigne. A proposito del nuovo ‘tridente’, il tecnico di Reggiolo ha detto: “Il primo motivo per questo tridente è il recupero palla più alto con Allan e Hamsik a centrocampo, togliendo un po’ di lavoro difensivo a Insigne. Tutto sommato è stato questo. Possiamo difendere bene in tanti modi e non vedo particolari problemi. Siamo stati compatti, ma un po’ disuniti nella seconda parte per desiderio di vincere. Ci siamo sbilanciati un po’”. Sui tifosi: “Chi è venuto ha apprezzato uno spettacolo bello. Hanno visto una sfida che ha lottato, non è stata disattenta e non abbiamo subito reti, quest’ultimo segnale positivo”.

Ancelotti in conferenza: “Felice di non aver subito gol”

L’allenatore ha continuato dicendo: “La squadra è da migliorare e le partite che affronteremo ci aiuteranno. Credo che in tutti i suoi effettivi la squadra sia pronta, per esempio lo è stato stasera Maksimovic. Anche Mertens ha dato un contributo importante. In Champions ci attendono partite di alto livello. La squadra sembra pronta e sta rispondendo bene, anche chi sta iniziando a giocare adesso come Maksimovic e Mertens che erano alla prima da titolari. Andiamo a Belgrado con la voglia di fare bene e di approcciare al meglio il girone”. Sul primo clean sheet stagionale: “Mi soddisfa il fatto di non aver preso gol. Lorenzo ha fatto una partita di ottimo livello in una posizione non abituale per lui, sono felice di come ha affrontato la situazione per lui nuova. Karnezis è stata una scelta dettata dal turnover, stiamo ruotando i portieri e infatti martedì giocherà Ospina. Sono molto soddisfatto della partita che il Napoli ha fatto complessivamente, in questo contesto anche Zielinski ha giocato molto bene sia in fase difensiva che quando avevamo la palla cercando di prendere una posizione più offensiva, decentrata ma alle spalle di Mertens”.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!