Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Infortuni Napoli: Koulibaly già rientrato, l’infortunio non preoccupa

Infortuni Napoli: Koulibaly già rientrato, l’infortunio non preoccupa

conferenza Koulibaly
Kalidou Koulibaly ©Getty Images

Kalidou Koulibaly ha fatto rientro a Castel Volturno perché infortunato: l’azzurro si era fatto male in Napoli-Sassuolo ed il Senegal l’ha rimandato a casa.

Arrivano buone notizie da Kalidou Koulibaly. Il difensore del Napoli è già tornato in Italia per infortunio, ma le sue condizioni non destano preoccupazioni. Ieri aveva parlato a Radio Marte uno dei componenti dello staff sanitario del Senegal, che domani e martedì affronterà il Sudan nel doppio confronto di qualificazioni alla Coppa d’Africa che si svolgerà a febbraio 2019. Koulibaly aveva concluso con un leggero infortunio muscolare la vittoriosa partita contro il Sassuolo di cinque giorni fa. La cosa gli aveva preoccupato un pò di dolore, e di comune accordo la selezione del suo paese ha scelto di non avvalersi delle sue prestazioni. Il calciatore ha potuto così fare ritorno in Italia.

LEGGI ANCHE –> Meret, il comunicato del Napoli: “È completamente guarito”

Koulibaly, l’infortunio non preoccupa affatto

Ma le previsioni circa un suo recupero per il prossimo 20 ottobre sono pressoché certe. In tale data il Napoli sfiderà l’Udinese in Friuli per l’anticipo della 9/a giornata di campionato. Ad ogni modo è molto probabile che Carlo Ancelotti possa far riposare il possente centrale africano. Finora Koulibaly è stato il più utilizzato tra i giocatori azzurri con 10 presenze su 10 e 900′ minuti giocati tra 8 gare di Serie A e 2 di Champions League. Ma una eventuale ammonizione gli farebbe saltare l’importante sfida della settimana successiva al ‘San Paolo’ contro la Roma. Il forte marcatore di 27 anni rappresenta un punto di forza imprescindibile per tutti i compagni di squadra e per Ancelotti.

 


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!