Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News PSG-Napoli, conferenza Ancelotti: “Partita non decisiva, cambieremo strategia”

PSG-Napoli, conferenza Ancelotti: “Partita non decisiva, cambieremo strategia”

conferenza Ancelotti
Carlo Ancelotti in Napoli-Liverpool ©Getty Images

Conferenza Ancelotti – Il tecnico del Napoli ha parlato in conferenza stampa in vista del match di Champions tra PSG e Napoli.

In conferenza stampa ha parlato Carlo Ancelotti in vista della prossima sfida di Champions League tra PSG e Napoli: “E’ una partita molto importante per il gruppo, non decisiva perchè abbiamo quella del ritorno. Dobbiamo considerare tutte e due, l’impegno è molto complicato ma siamo abituati a giocare partite in cui non partiamo favoriti. Il PSG ha cambiato allenatore, il Bayern ha ancora i problemi di un anno fa. Il mio stato d’animo è cambiato parecchio, perchè sono arrivato a Parigi che sentivo la fiducia di 4-5 giocatori lo scorso anno. Ora sento la fiducia di tutto l’ambiente. Lo stato d’animo cambia totalmente. Le squadre imbattibili ancora non sono nate. La partia col Liverpool ci ha dato consapevolezza, in pochi anche tra noi ci credevano, ma ci ha dato fiducia anche per questa partita. E’ difficile, ma dobbiamo dimostrare quello che abbiamo. Non so se servirà per vincere ma è quello che vogliamo fare, anche contro una candidata alla vincita della Coppa”.

Conferenza Ancelotti: “Serve entusiasmo e coraggio”

Ha poi continuato: “Dobbiamo essere concentrati sul terreno di gioco, sulla nostra strategia. Dobbiamo mettere in atto una strategia dove i giocatori si sentano a proprio agio. Una cosa positiva del match col Liverpool è stata la concentrazione per 90 minuti. Passa tutto per l’entusiasmo e il coraggio dei calciatori. Se non hai coraggio meglio rimanere a casa. Mi piacciono tre cose del Napoli: il progetto del club, la qualità dei giocatori, la bellezza della città. E’ ipotizzabile vedere qualcosa di diverso, visto che a livello qualitativo sono grandi squadre con caratteristiche diverse. Questo non vuol dire che cambieremo gli uomini ma la strategia sarà diversa. Napoli favorito? Sinceramente non ci interessa. Essere favoriti o meno non vuol dire niente, quando sono usciti i gruppi il Napoli era la terza squadra, arrivare oggi a dire che il Napoli è temibile ci fa solo piacere. Verratti? E’ un giocatore molto importante, uno dei migliori che ho conosciuto. Quando si ha una buona squadra si può allenare al meglio Verratti”. PSG con Tuchel: “Ho un buon ricordo del periodo qui, momenti che hanno migliorato la mia esperienza. Thomas l’ho incontrato in Germania, siamo amici e abbiamo parlato l’ultima volta a Ginevra. Gli auguro il meglio qui per far crescere con la sua esperienza questo club. Amadou Diawara può giocare domani perchè è tornato in buone condizioni dalla nazionale. Non l’ho utilizzato molto ma sono stato sempre soddisfatto dalle sue prestazioni. Abbiamo molta fiducia in lui, penso abbia solo bisogno di piùà tempo per migliorare la sua esperienza”.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!