Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli-Bologna 3-2, le pagelle del match: Mertens decisivo, super Milik

Napoli-Bologna 3-2, le pagelle del match: Mertens decisivo, super Milik

Milik, gol in Napoli-bologna ©Getty Images

Una doppietta di Milik e la rete decisiva di Mertens regalano tre punti preziosi al Napoli, che soffre le palle inattive del Bologna. Da queste situazioni sono nate le due reti dei rossoblu con Santander e Danilo. 

Napoli-Bologna 3-2, il tabellino del match

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Albiol, Maksimovic, Ghoulam (23′ st Mario Rui); Callejon (38′ st Ounas), Zielinski, Allan, Verdi (13′ st Fabian); Mertens, Milik. A disposizione: Diawara, Hysaj, Ospina, Luperto, Karnezis, Rog, Younes. Allenatore: Ancelotti

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; De Maio, Danilo, Helander; Mattiello, Poli (34′ st Orsolini), Pulgar, Svanberg (36′ st Nagy), Dijks; Palacio, Santander (42′ pt Falcinelli). A disposizione: Gonzalez, Da Costa, Destro, Donsah, Calabresi, Mbaye, Okwonkwo, Krejci, Dzemaili. Allenatore: Inzaghi

ARBITRO: Calvarese di Teramo

RETI: 15′ pt Milik (N), 37′ pt Santander (B), 6′ st Milik (N), 35′ st Danilo (B), 43′ st Mertens (N).

AMMONITI: Pulgar, De Maio (B); Malcuit, Allan (N).

 

Napoli-Bologna 3-2, le pagelle

Meret 6 – due gol incassati questa sera dal giovane portiere del Napol, che potrebbe fare di più in uscita.

Malcuit 5,5 – bene in fase offensiva, maluccio in quella difensiva. Da un suo sciocco fallo nasce la rete del momentaneo 2-2.

Albiol 5,5 – lo spagnolo soffre la velocità e le ripartenze degli attaccanti avversari. In costante affanno senza Koulibaly al suo fianco.

Maksimovic 5,5 – non una delle sue migliori partite, sempre in difficoltà su Palacio e Santander.

Ghoulam 5,5 – si rende pericoloso soprattutto sulla battuta dei calci d’angolo. Il terzino algerino è apparso stanco e senza spinta in fase offensiva. (23′ st Mario Rui 6 – dà maggiore vivacità sulla fascia sinistra, il portoghese soffre ancora una volta le palle inattive)

Zielinski 6 – è uno degli ultimi a mollare. E’ autore di numerosi errori tecnici, ma riesce a capovolgere in pochi secondi l’azione da difensiva in area di rigore avversaria.

Allan 5,5 – salterà il match al San Paolo contro la Lazio essendo diffidato. Non è il guerriero di inizio stagione, la pausa arriva nel momento giusto.

Callejon 5,5 – ancora una prova incolore per l’esterno spagnolo, ancora a secco in campionato. Sfiora il gol, ma la sua conclusione termine tra le mani di Skorupski. (38′ st Ounas sv)

Verdi 6 – dopo due mesi l’ex Bologna è stato schierato dal primo minuto da Ancelotti. L’attaccante azzurro alterna buone giocate ad errori individuali non da lui. (13′ st Fabian 6,5 – riesce a dare maggiore qualità alla manovra offensiva del Napoli con le sue giocate nel corto. Sfiora la rete nel finale con un’azione personale, ma il suo destro è debole).

Milik 7,5 – è lui il vero mattatore della serata con una doppietta d’autore. Due gol da vero attaccante che lanciano il Napoli sempre più in alto.

Mertens 7 – la rete nel finale regala tre punti preziosi agli azzurri. Il folletto belga si fa perdonare dopo una prova non troppo esaltante.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!