Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, non solo Rog ai saluti. Movimenti anche in entrata

Calciomercato Napoli, non solo Rog ai saluti. Movimenti anche in entrata

Rog
Marko Rog © Getty Images

Il Napoli lavora principalmente in uscita, perché per i movimenti in entrata, salvo clamorose sorprese, si dovrà aspettare la prossima estate.

Piccolo giallo relativo a Marko Rog. ‘ABC Sevilla’ riporta un’intervista di Giuntoli secondo la quale sarebbe tutto fatto per un prestito senza riscatto al Siviglia, ma il Napoli smentisce tutto con un comunicato ufficiale. Ormai si è capito che è proprio Rog il primo indiziato ad andar via in prestito, ma non si esclude possa essere seguito anche da qualche altra pedina. Fra i principali indiziati potrebbero esserci Ounas, Luperto, Diawara e Amin Younes, che avrebbe qualche pretendente dalla Spagna. In caso di cessione – sempre in prestito – anche per Diawara si potrebbe tornare sul mercato e il prescelto sarebbe Lobotka del Celta Vigo, anche se il suo agente per il momento smentisce tutto.

Calciomercato Napoli, i dirigenti azzurri si preparano a un’estate calda

Da seguire con attenzione anche l’intrigo ChelseaLazioNapoli che potrebbe portare Zappacosta a Roma e quindi una nuova offensiva londinese per Hysaj. Intanto la sensazione è che per la prossima estate ci sarà parecchio movimento, soprattutto in entrata. Perde quota Kouamé: Preziosi sta per vendere Piatek e quindi è pronto a sparare ancora più alto per il suo giovanissimo gioiello e intanto il Napoli lavora con perizia per il messicano Lozano, più costoso ma sicuramente di profilo più internazionale. Da giugno in poi si riparlerà di Barella, di Lazzari e degli altri obiettivi sensibili. E se l’inverno di mercato sembra restare freddino, l’estate invece si preannuncia piuttosto bollente.