Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Napoli-Sampdoria, i convocati: mancano Fabian ed altri due azzurri

Napoli-Sampdoria, i convocati: mancano Fabian ed altri due azzurri

napoli sampdoria convocati
Napoli-Sampdoria, i convocati di Carlo Ancelotti © Getty Images

In vista di Napoli-Sampdoria di domani pomeriggio per la 3/a giornata di campionato sono stati comunicati i convocati di Ancelotti. Mancano tre azzurri.

In vista di Napoli-Sampdoria di domani pomeriggio, match che si giocherà alle ore 18:00 al ‘San Paolo’, si è svolto questa mattina a Castel Volturno una seduta di allenamento. Gli uomini di Carlo Ancelotti hanno lavorato a ranghi completi, con anche Fabian Ruiz nonostante lo spagnolo resterà fermo per una giornata di squalifica dopo l’espulsione ricevuta al termine di Milan-Napoli di sabato scorso. Il Napoli ha comunicato l’elenco dei calciatori convocati. Portieri: Meret, Ospina, Karnezis. Difensori: Mario Rui, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam, Luperto, Malcuit, Hysaj, Albiol. Centrocampisti: Zielinski, Allan, Diawara, Hamsik. Attaccanti: Verdi, Mertens, Callejon, Milik, Insigne, Ounas. Mancano il lungodegente Chiriches e Younes, al centro di voci di mercato negli ultimi giorni. Il suo passaggio al Celta Vigo è sfumato proprio all’ultimo.

LEGGI ANCHE –> Sarri Roma, voce clamorosa per giugno: “I giallorossi lo vogliono”

Napoli-Sampdoria, allenamento al mattino poi i convocati

Nel centro tecnico di Castel Volturno la squadra ha svolo risveglio aerobico con attivazione iniziale, intorno alle ore 11:00. Subito dopo ha fatto seguito una sessione di torello, poi gli uomini di Carlo Ancelotti hanno lavorato con esercizi specifici finalizzati a migliorare la reattività. L’allenamento è andato avanti con una classica seduta tecnico-tattica mentre in conclusione c’è stata una partitella a campo ridotto. Il Napoli ritornerà in campo al ‘San Paolo’ dopo due partite senza vittoria. La doppia trasferta in casa del Milan prima per il campionato e poi per la Coppa Italia ha portato del malumore per quanto riguarda i risultati conseguiti. Ma la squadra è motivata ed intende ricominciare al più presto la propria marcia.

 LEGGI ANCHE –> Allan PSG, Paredes non chiude le porte al brasiliano: se ne parla a giugno