Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Allan PSG, Paredes non chiude le porte al brasiliano: se ne parla...

Allan PSG, Paredes non chiude le porte al brasiliano: se ne parla a giugno

Caso Allan
Allan ©Getty Images

L’affare Allan PSG con tutta probabilità tornerà in auge nel prossimo calciomercato estivo. Il Napoli ne è consapevole e ha già individuato i sostituti.

Il Napoli è riuscito a resistere alla tentazione di cedere Allan in cambio di tantissimi soldi. Il Paris Saint-Germain offriva oltre 60 milioni di euro per il 28enne brasiliano, ma per gli azzurri la l’ex Udinese ha un valore di gran lunga superiore. Alla fine non se ne è fatto niente, con il calciatore che avrebbe voluto cambiare maglia alla luce del sontuoso ingaggio che avrebbe trovato a Parigi (si parla di 8 mln all’anno. Il sodalizio francese ha ripiegato ora su Leandro Paredes, risparmiando anche sull’acquisto del 24enne argentino ex Roma, che è stato pagato allo Zenit ‘solo’ 45 milioni. Ma il suo arrivo al Parco dei Principi non chiuderebbe le porte ad Allan. Il PSG cambierà un bel pò di cose infatti, e ci saranno alcuni addii, a cominciare da Adrien Rabiot in mediana. Per cui servirà gente nuova, capace di fornire grinta in campo, cosa che spesso sembra mancare all’undici transalpino soprattutto in ambito internazionale. 

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Napoli, riepilogo finale. Allan, regge il muro: Rog in prestito

Allan PSG, non è finita: il Napoli pronto a sostituire il brasiliano

Resterà la valutazione data dal Napoli ad Allan di 100 milioni di euro, e non potrebbe essere altrimenti visto che il PSG ha elevato potere di spesa. Però i due club sono in buoni rapporti ed anche questo lascia presagire che alla fine possa esserci una fumata bianca che accontenterebbe tutti. Gli azzurri semplicemente non hanno voluto stravolgere l’organico a stagione in corso, ma ora bisognerà recuperare il giocatore mentalmente. La dirigenza intanto starebbe già lavorando per trovare dei sostituti con i quali migliorare la rosa a disposizione di Ancelotti. Del resto è stato lo stesso allenatore a confermarlo una settimana fa alla vigilia di Milan-Napoli di campionato. Il Paris Saint-Germain seguirebbe anche Koulibaly, ma è difficilissimo che De Laurentiis ceda due pezzi pregiati. D’altronde il Napoli è la big che ha venduto di meno negli ultimi anni per quanto riguarda i propri top players.

LEGGI ANCHE –> Sarri Roma, voce clamorosa per giugno: “I giallorossi lo vogliono”