Home Napoli News Europa League, conosciamo meglio il Salisburgo: Dabbur è la stella

Europa League, conosciamo meglio il Salisburgo: Dabbur è la stella

CONDIVIDI
Salisburgo Europa League
Salisburgo Getty Images)

Sarà Napoli-Salisburgo l’ottavo di finale di Europa League. Gli azzurri sfideranno la squadra austriaca il 7 marzo al San Paolo alle 21:00, mentre il ritorno ci sarà il 14 a partire dalle 18.55. Conosciamo meglio i prossimi avversari degli uomini di Ancelotti. 

Evitate le big d’Europa, tra cui Arsenal, Chelsea e Siviglia, ma il Napoli affronterà il 7 marzo al San Paolo alle 21:00 una delle compagini più in forma del momento. Il ritorno si giocherà il 14 marzo a partire dalle 18:55. Il Salisburgo, guidato da Marco Rose, è attualmente primo nel campionato austriaco senza aver mai perso mai una gara finora. Il bottino parla chiaro con quindici vittorie, tre pareggi arrivando a 14 punti di distacco dalla seconda in classifica. Gli azzurri dovranno fare attenzione soprattutto alla stella dell’attacco, Munas Dabbur, che ha messo a segno 22 reti complessive tra campionato e Coppe. Il centravanti israeliano giocherà, inoltre, a Siviglia il prossimo anno con il club spagnolo che ha già acquistato il giocatore. Sulla fascia destra giocherà una vecchia conoscenza del Napoli in sede di mercato, Stefan Lainer, seguito a lungo dalla dirigenza partenopea la scorsa estate.  

Europa League, le dichiarazioni dell’allenatore Rose

L’allenatore del Salisburgo, Marco Rose, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa circa il prossimo impegno in Europa League contro il Napoli: “Ci sarà tanto entusiasmo. Non vediamo l’ora di affrontarli, sarà una gara speciale per noi. Non c’era tristezza o altro. Sentiamo che è una grande sfida: è speciale avere avversari del genere e giocare partite così”.

FORMAZIONE TIPOSalisburgo (4-3-1-2) Walke; Lainer, Pongracic, Onguené, Ulmer; Schlager, Samassekou, Junuzovic; Wolf; Daka, Dabbur. All. Rose.