Home Napoli News Parma-Napoli 0-4, tabellino e pagelle: Milik ritrova il sorriso, super Zielinski

Parma-Napoli 0-4, tabellino e pagelle: Milik ritrova il sorriso, super Zielinski

CONDIVIDI
Napoli esulta
Napoli esulta

Il Napoli vince e convince. Al Tardini di Parma gli azzurri calano il poker alla formazione emiliana grazie alla doppietta di Milik e ai gol di Zielinski e Ounas. 

 

 

Napoli-Parma 0-4, le pagelle del match

Meret 6 – poco impegnato dagli attaccanti del Parma, il giovane portiere del Napoli si fa trovare pronto su una conclusione ben angolata di Gervinho smanacciando in calcio d’angolo

Malcuit 6,5 – una furia sulla fascia destra, il terzino francese è ancora una volta uno dei migliori in campo. Intelligente in fase di non possesso sull’esterno ivoriano, micidiale in fase offensiva accompagnando quasi sempre la manovra del Napoli. 

Maksimovic 6 – costretto ad uscire per un problema il difensore serbo tiene a bada Inglese e compagni. (45′ Luperto 6,5 attento nella ripresa, riesce a mostrare sicurezza anche nel giro palla)

Koulibaly 6,5 – muro invalicabile anche al Tardini. Il centrale azzurro è pulito su ogni intervento mostrando grande cura nei dettagli. 

Hysaj 6,5 – buona prova del terzino albanese schierato ancora una volta a sinistra da Ancelotti. Serve un assist al bacio d’esterno destro a Zielinski in occasione del primo gol. 

Allan 6,5 – il solito pitbull di centrocampo, il brasiliano sforna una prestazione di altissimo livello nella zona mediana del campo.

Fabian 6 – cala col passare dei minuti dopo una prima frazione giocata con tanto dinamismo. 

Zielinski 7 – apre le danze con un tiro a giro che sorprende il portiere avversario. Il centrocampista polacco è in una serata di grazia con le sue continue penetrazioni che mettono in costante difficoltà Bruno Alves e compagni. (75′ Verdi sv)

Callejon 6 – poco pungente in area di rigore avversario, l’esterno spagnolo è sempre diligente dal punto di vista difensivo aiutando i centrocampisti e Malcuit. 

Mertens 6 – il folletto belga non si sblocca nemmeno a Parma. Ancora a secco nel 2019, l’attaccante azzurro è apparso più in palla rispetto alle ultime uscite stagionali. In netta ripresa.  

Milik 7,5 – una doppietta per allontanare le critiche delle ultime settimane. L’ariete polacco supera Sepe prima direttamente su calcio di punizione, poi con un tiro dalla distanza che si deposita alla destra del portiere campano. (78′ Ounas 6,5 – bastano pochi minuti al talento algerino per firmare il suo nome tra i marcatori. Un’altra gioia personale dopo il sigillo in Europa League contro lo Zurigo)

Parma-Napoli 0-4, il tabellino del match

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Kucka, Rigoni, Machin (53′ Siligardi); Biabiany (83′ Gazzola), Inglese, Gervinho (80′ Schiappacasse). 
A disp. Frattali, Brazao, Dimarco, Diakhate, Dezi, Davordzie, Barilla, Sprocati.
All. D’Aversa.

 

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic (45′ Luperto), Koulibaly, Hysaj; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski (75′ Verdi); Milik (78′ Ounas), Mertens.
A disp. Karnezis, Chiriches, Ghoulam, Diawara.
All. Ancelotti

MARCATORI: 18′ Zielinski, 36′ e 73′ Milik, 82′ Ounas
AMMONITI: Rigoni, Gagliolo (P), Milik (N)