Home Napoli News Napoli-Udinese 4-2, tabellino e pagelle del match: si sblocca Mertens, prima gioia...

Napoli-Udinese 4-2, tabellino e pagelle del match: si sblocca Mertens, prima gioia per Younes

CONDIVIDI

Napoli Udinese

Napoli Udinese ©Getty Images

Il Napoli torna alla vittoria dopo la sconfitta in Europa League. Gli azzurri superano 4-2 l’Udinese grazie alle reti di Younes, Callejon, Milik e Mertens. Tutti e quattro attaccanti schierati da Carlo Ancelotti hanno trovato la gioia personale. La retroguardia azzurra ha vissuto un periodo di black-out all’interno dello stesso match facendosi rimontare dal 2-0 iniziale al 2-2. Tabellino e pagelle di Napoli-Udinese.

Napoli-Udinese 4-2, le pagelle del match

Ospina 5,5 – il portiere colombiano subisce un colpo alla testa, ma resta in campo subendo due gol evitabili. L’estremo difensore azzurro si accascia a terra al minuto 43, venendo poi trasportato subito in ospedale. (43′ Meret 6 – poco impegnato il giovane friulano, non effettua nessuna parata)

Malcuit 6,5 – una vera e propria sorpresa in questa stagione. Il terzino francese è attento in fase di ripiegamento spingendo quando serve.

Maksimovic 5,5 – poco brillante rispetto alle ultime prestazioni stagionali, il difensore serbo soffre la velocità di Lasagna e compagni. Incerto sulla copertura sul primo gol.

Koulibaly 6,5 – ancora una vola il muro senegalese si mette in proprio guidando la difesa azzurra. Imprevedibile quando si sgancia in avanti.

Ghoulam 6 – sfonda spesso sulla fascia sinistra, ma non trova mai il passaggio decisivo. L’algerino non è ancora al top della forma, ma il minutaggio continua a salire.

Allan 5,5 – non una delle sue migliori partite in maglia azzurra, il brasiliano sbaglia alcuni passaggi elementari che provocano ripartenze midiciali dei bianconeri.

Zielinski 6 – alterna buone giocate a diversi errori in impostazione. Il polacco, schierato in mediana al fianco di Allan, è apparso poco brillante in alcune scelte. Meglio nel secondo tempo quando, a campo aperto, ha messo in mostra le sue qualità.

Callejon 7 – una rete nel primo tempo, un assist vincente nella ripresa. Lo spagnolo ha iniziato alla grande il girone di ritorno tornando ad essere protagonista anche in fase di finalizzazione.

Younes 6,5 – primo gol in maglia azzurra al suo debutto dal primo minuto. Il talento tedesco è apparso pimpante nelle sue giocate e, a poco a poco, sta ritrovando la condizione migliore. (56′ Verdi 6 – qualche iniziativa personale senza essere incisivo. L’ex Bologna deve trovare ancora la sua giusta dimensione)

Mertens 7 – due assist e il primo gol nel 2019: una serata magica per l’attaccante belga.

Milik 6,5 – l’attaccante polacco toglie le castagne dal fuoco con il gol del momentaneo 3-2. Centravanti moderno, capace di giocare con la squadra quando serve, ma micidiale in area di rigore avversaria.

Napoli-Udinese 4-2, il tabellino del match

NAPOLI (4-4-2): Ospina (43′ Meret); Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Zielinski, Younes (56′ Verdi); Mertens, Milik.
A disp. Karnezis, Hysaj, Luperto, Mario Rui, Zedadka, Gaetano, Ounas
All. Ancelotti

UDINESE (4-4-2): Musso; Stryger-Larsen, Ekong, Mandragora, ter Avest (68′ De Maio); Fofana, Sandro (64′ Ingelsson), De Paul, Zeegelaar; Pussetto, Lasagna.
A disp. Nicolas, Perisan, Battistella, Bocic, Micin, Vasko, Wilmot, Okaka.
All. Nicola

MARCATORI: 18′ Younes, 26′ Callejon, 30′ Lasagna (U), 36′ Fofana (U), 57′ Milik, 70′ Mertens
AMMONITI: Zielinski (N), Sandro (U)