Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Analisi e statistiche Napoli-Arsenal: azzurri mai concreti, è 1-0

Analisi e statistiche Napoli-Arsenal: azzurri mai concreti, è 1-0

Statistiche Napoli-Arsenal – Gli azzurri hanno avuto il pallino del gioco, ma non è bastato. Partita buttata al vento per gli uomini di Ancelotti.

Statistiche Napoli-Arsenal
Napoli-Arsenal ©Getty Images

E’ andata male. Il Napoli non ce l’ha fatta a raggiungere le semifinali di Europa League, unico obiettivo per il quale ancora si poteva nutrire qualche speranza da parte dei tifosi. Gli azzurri non hanno rimontato il risultato dell’andata, e a dire il vero non hanno neanche vinto. Al San Paolo vince ancora l’Arsenal per 1 rete a zero. La squadra di Ancelotti è stata contratta, poco incisiva e mai concreta. Le azioni più pericolose sono state due palloni deviati da Koscielny verso la porta difesa da Cech, che però è stato sempre attento. Meno attento Meret in occasione del gol subito, la sua barriera è messa decisamente male, ma il gesto tecnico di Lacazette resta di grandissimo livello tecnico. I padroni di casa ci hanno provato, ma contro una squadra che in difesa non è sembrata mai irresistibile il rammarico per essere usciti dalla competizione c’è ed è tanto.

Statistiche Napoli-Arsenal, i numeri

Schiacciante la supremazia del Napoli, ma davvero miseri i frutti raccolti. I tiri la dicono lunga: 20 degli azzurri contro 7 degli ospiti, dei quali però quelli diretti in porta sono 2 contro 4. Il possesso palla è per il 70% dei campani, contro il 30% degli avversari. 642 a 285 è invece il dato sui passaggi completati, con una percentuale di precisione dell’86% contro il 65%. Più fallosi i londinesi, con 15 falli commessi a 6, ma sono due gli ammoniti del Napoli ed uno solo per l’Arsenal. Netta la differenza anche sui calci d’angolo, 9 per gli uomini di Carlo Ancelotti contro i 5 della formazione di Unai Emery. Ad aggiudicarsi la vittoria (e le semifinali) è stata però la concretezza della squadra londinese.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!