Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Napoli-Arsenal 0-1, pagelle e tabellino: Callejon impreciso, Milik sciupa tanto

Napoli-Arsenal 0-1, pagelle e tabellino: Callejon impreciso, Milik sciupa tanto

Gli azzurri salutano l’Europa League perdendo di misura contro l’Arsenal anche davanti al proprio pubblico. Decide un gol di Lacazette

Napoli Arsenal
Napoli Arsenal

Finisce questa sera l’avventura del Napoli in campo europeo. La squadra di Ancelotti perde nuovamente contro l’Arsenal, che vola così in semifinale grazie alla rete di Lacazette realizzata direttamente su calcio di punizione.

Napoli-Arsenal 0-1, pagelle del match

Meret 5,5 – il giovane portiere friulano si fa trovare impreparato in occasione del gol vittoria di Lacazette. L’estremo difensore azzurro si fa sorprendere sul proprio palo facendo già il passo dietro la barriera sulla punizione dell’attaccante francese. Poi nella ripresa compie un mezzo miracolo evitando il raddoppio ai “Gunners”.

Maksimovic 6 – prova sufficiente per il difensore serbo che soffre poco dalle sue parti l’offensiva degli inglesi. (45′ Mertens 5 – il suo ingresso in campo non cambia l’inerzia della gara. Il folletto belga è evanescente non creando alcun pericolo dalle parti di Cech)

Chiriches 6,5 – il centrale rumeno è l’uomo migliore del reparto difensivo del Napoli. Sempre attento in chiusura, l’azzurro riesce sempre a leggere la giocata degli attaccanti

Koulibaly 6 – prova a suonare la carica nel primo tempo dopo un recupero palla ad Aubameyang si rende pericoloso anche in fase offensivo. In fase difensiva soffre poco soprattutto nel secondo tempo.

Ghoulam 5,5 – il terzino algerino, schierato dal primo minuto da Ancelotti, non è pimpante come prima dei due infortuni. Prestazione insufficiente per il laterale che non lavora mai da uomo in più. (71′ Mario Rui 6,5 – il portoghese entra con grinta e con voglia mettendo diversi cross interessanti non sfruttati a dovere dagli attaccanti azzurri)

Callejon 5 – prova orrenda dal punto di vista tecnico per l’esterno spagnolo, spostato nel secondo tempo anche come terzino dopo l’uscita dal campo di Maksimovic per far posto a Mertens in attacco. Tanti cross e tiri sbagliati dal centrocampista azzurro.

Zielinski 5 – prestazione sottotono anche per il centrocampista polacco, provato in mediana al fianco di Allan con lo spostamento di Fabian sugli esterni.

Allan 5,5 – ruba ancora una volta tanti palloni, ma sbaglia sempre la scelta in fase di possesso. Tanti errori nell’ultimo passaggio per il centrocampista brasiliano

Fabian 6,5 – uno dei migliori in campo del Napoli. Dai suoi dribbling ubriacanti nascono le occasioni importanti della squadra azzurra. Lo spagnolo è una delle poche note positive di questa sera.

Insigne 5 – infuriato con Ancelotti per la sostituzione, il talento di Frattamaggiore non riesce a trovare una nottata perfetta sbagliando fin dai primi minuti di gioco ogni giocata. Da valutare il suo sfogo al momento del cambio. (60′ Younes 6 – prova a creare gioco negli ultimi metri, ma il tedesco entra in un momento particolare della sfida)

Milik 5,5 – il polacco ci prova in tanti i modi, ma non è serata per lui così come i suoi compagni di squadra. Trova il gol nel primo tempo, ma l’arbitra annulla per fuorigioco. Poi sbaglia incredibilmente un gol di testa: anche nella ripresa sciupa tutti a due passi da Cech

Napoli-Arsenal 0-1, il tabellino della sfida

Napoli (4-4-2): Meret; Maksimovic (45′ Mertens), Chiriches, Koulibaly, Ghoulam (71′ Mario Rui); Callejon, Allan, Fabian, Zielinski; Insigne (60′ Younes), Milik.
A disp. Ospina, Hysaj, Malcuit, Verdi.
All. Ancelotti

Arsenal (3-4-1-2): Cech; Papastathopoulos, Koscielny, Monreal; Maitland-Niles, Xhaka (61′ Elneny), Torreira, Kolasinac; Ramsey (32′ Mkhtitaryan); Aubameyang, Lacazette (68′ Iwobi).
A disp. Leno, Mustafi, Guendouzi, Ozil
All. Emery

MARCATORI: 35′ Lacazette
AMMONITI: Insigne


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!