Home Rubriche Napoli-Atalanta, Ospina: “Partita strana, loro molto organizzati…”

Napoli-Atalanta, Ospina: “Partita strana, loro molto organizzati…”

CONDIVIDI
Ospina
Ospina ©Getty Images

David Ospina, portiere del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta contro l’Atalanta: “E’ stata una partita un po’ strana, abbiamo avuto la possibilità di chiuderla subito, ma non l’abbiamo concretizzata. L’Atalanta è una squadra organizzata e con buoni calciatori. E, nel momento in cui stavamo soffrendo di più, è arrivato il loro gol e poi è diventato più difficile”. Poi ha aggiunto: ““E’ una situazione un po’ particolare. Un portiere vuole giocare sempre per mantenere il ritmo, ma noi abbiamo questa situazione, ma tutti noi siamo sempre pronti a giocare quando il mister lo decide. Siamo tre buoni portieri, io, Meret e Karnezis“. Infine, l’estremo difensore colombiano ha concluso: “Quando inizia il campionato uno si fissa degli obiettivi. Noi volevamo crescere rispetto al prossimo anno, ma il titolo l’ha vinto rapidamente la Juventus. Dobbiamo continuare con tranquillità, abbiamo un grande allenatore e ottimi calciatori. Dobbiamo avere fiducia”.