Home Rubriche Under 17, il bomber campano Esposito trascina gli azzurri in finale: che...

Under 17, il bomber campano Esposito trascina gli azzurri in finale: che punizione (VIDEO)

Un gol capolavoro proprio negli ultimi istanti della prima frazione di gioco hanno ridato coraggio all’Italia Under 17 che volerà così in finale contro l’Olanda

Esposito Under 17
Esposito © Getty Images

Volare via da Napoli e dalla Campania per consacrarsi è il duro destino dei numerosi professionisti che cercano ogni giorno di trovare una strada per il loro futuro. E questo succede anche nel calcio dove tantissimi giovani, fin da piccoli, cercano di riscuotere successo in zone fertili dell’Italia. La storia dei fratelli Esposito, originari di Castellammare di Stabia, è il lampante esempio di tutto questo. Salvatore (classe 2000), Sebastiano (2002) e Francesco Pio (2005) stanno continuando il loro percorso di formazione partendo da Brescia e arrivando a Milano. Il primo, poi, ha trovato fortuna a Ferrara con la SPAL, che lo ha mandato in prestito a Ravenna in Serie C in questa stagione. Il secondo, invece, ha esordito anche in Europa League con la maglia nerazzurra ed in questi giorni sta trascinando a suon di gol l’Italia Under 17. Proprio ieri durante la semifinale contro i pari età della Francia una sua punizione capolavoro, siglata a pochi secondi dal termine del primo tempo, ha riportato entusiasmo dopo lo svantaggio iniziale. Il giovane bomber si sta dimostrando sempre più decisivo attirando anche gli interessi di altre big europee, tra cui il PSG, pronto a fare follie per il promettente attaccante di Castellammare di Stabia.

Under 17, Francia-Italia 1-2: il tabellino della sfida

Francia: Zinga; Pembele, Kouassi, Altikulac (84′ Soppy), Matsima; Millot, Aouchiche (71′ Zidane), Agoume; Mbuku (71′ Lihadji), Rutter, Traoré (17′ Wa Saka, 84′ Bakwa). A disp.: Nazih, Ntenda, Kinkoue, Lepenant. All.: Giuntini

Italia: Molla; Lamanna, Dalle Mura, Pirola, Moretti; Brentan (68′ Giovane), Panada, Udogie; Tongya; Cudrig (68′ Sekulov), Esposito. A disp.: Gasparini, Colombo, Squizzato, Riccio, Bonfanti, Arlotti. All.: Nunziata

Reti: 40′ Millot (F), 45+1′ Esposito (I), 81′ Udogie (I)

Ammoniti: 62′ Panada (I)

Espulsi: –

Arbitro: sig. M. Balakin (Ucraina)