Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Il Napoli e il calciomercato in attacco: perché non arriverà un’altra punta

Il Napoli e il calciomercato in attacco: perché non arriverà un’altra punta

Le parole di De Laurentiis danno indicazioni importanti sulla strategia in attacco del calciomercato Napoli: se c’è Milik non arriverà un’altra punta

Milik calciomercato Napoli attacco
Arek Milik (Getty Images)

Un fiume in piena. Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, nel giorno del suo 70esimo compleanno ha lasciato uno spiraglio aperto nella sua lunga intervista ai microfoni de “Il Corriere dello Sport” per un possibile ritorno di Fabio Quagliarella. L’attaccante della Sampdoria, protagonista di una stagione entusiasmante con 26 gol e ben otto assist vincenti, potrebbe rivivere il sogno di giocare nella sua squadra del cuore dopo l’addio improvviso nell’estate del 2010. E così, se dovesse tornare l’ormai 36enne esperto attaccante campano, svanirebbero le ipotesi di possibile arrivo di un top player per il reparto offensivo. Nei giorni scorsi erano stati accostati alla società azzurra diversi nomi, tra cui i goleador Icardi o Belotti, ma con Milik e Quagliarella il Napoli non andrebbe a cercare un altro attaccante. Con la permanenza, inoltre, di Mertens e Insigne la società partenopea avrebbe in rosa quattro giocatori offensivi di prima fascia, capaci di giocare insieme senza alcun problema cambiando tipologia d’attacco di partita in partita. Il quinto potrebbe arrivare, infine, in caso di cessioni di Ounas e Verdi: un giocatore alla Lozano, capace di ricoprire sia la posizione di esterno che quella di seconda punta alle spalle della prima punta.  Ad inizio maggio lo stesso allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti, aveva svelato in conferenza l’identikit dell’attaccante per il futuro: “Non do importanza alla struttura fisica, ma alla capacità di muoversi e attaccare la profondità. Cerchiamo un giocatore che migliori la qualità offensiva, non con caratteristiche particolari”.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Calciomercato Napoli, soltanto con l’addio di Milik pronto un acquisto top

Una stagione da ricordare con piacere dopo le ultime due annate condizionate dai brutti infortuni al ginocchio. Arek Milik è tornato a segnare con continuità regalando giocate di alto profilo nonostante qualche errore di troppo in partite decisive, come contro Torino e Liverpool. L’attaccante polacco ha collezionato in questa stagione ben 46 presenze trovando la via del gol ben venti volte con cinque assist vincenti ai propri compagni. Lo stesso Ancelotti si è detto entusiasta delle prestazioni offerte dall’ariete azzurro, capace di risolvere le partite anche con conclusioni potenti da fuori area o direttamente da calcio di punizione. Soltanto in caso di cessione di Milik, De Laurentiis andrebbe con forza a rinforzare l’attacco con un top player capace di assicurare dai 30 ai 40 gol stagionali. Il possibile ritorno di Quagliarella darebbe agli azzurri quel pizzico d’esperienza in più, utile soprattutto nei mesi topici dell’anno. Con la stagione che è ormai terminata (domani l’ultima a Bologna), il Napoli starebbe pensando subito a rinforzare la rosa a disposizione di Ancelotti con i soliti innesti funzionali per raggiungere quell’obiettivo che continua ormai a mancare da troppo tempo.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!